Utente 146XXX
Gentili Dottori,
soffro di iperidrosi ascellare e vorrei provare a placarla con le iniezioni di tossina botulinica.

Ho letto che si puo’fare in ospedale in convenzione ASL.Mi sono messo in lista diversi mesi fa, ma qui’ in Campania c’e’ un solo ospedale,reparto neurologia, a praticarla e da la precedenza a casi piu’ gravi rispetto all’iperidrosi per cui non si sanno i tempi per avere una visita…figuriamoci il trattamento!

Qualcuno di Voi mi puo’ suggerire qualche ospedale o qualche regione dove i tempi di attesa siano accettabili?

Ho provato anche a sentire qualche struttura privata ma,dato che non navigo nell’oro, non piacere di spendere non meno di 300 Euro piu’ per questo trattamento, che poi dovrei ripetere una volta l’anno.

Grazie a tutti Voi!!
[#1] dopo  
Dr. Alessandro Medici
24% attività
0% attualità
12% socialità
ALESSANDRIA (AL)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2000
Gentile utente,
mi dispioace ma in Piemonte, che io sappia, il SS non prevede l'utilizzo del botulino per iperidrosi nelle strutture pubbliche.
Provi nelle cliniche universitarie (reparti di dermatologia, neurologia, fisiatria)
Privatamente le posso dire che al nord sarà ben difficile trovare prezzi inferiori ai 350-400 euro.
Saluti
[#2] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
12% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2009
Gent. utente,
confermo quanto detto dal Collega nel precedente post.
Infatti, in Campania l'erogazione di terapie con tossina botulinica per iperidrosi da parte del SSN non è prevista (soprattutto in questi ultimi anni di grave deficit esconomico nel settore sanitario!).
Nel Privato, purtroppo, i costi sono sicuramente superiori alle Sue aspettative, anche al Sud.
Cordialità.