Utente 200XXX
salve,
vorrei gentilmente sapere come avviene l'intervento per fimosi non serrata? è sicuro effettuarlo in ambulatorio o ritenete necessario il ricovero? qual'è il decorso post operatorio?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
secondo i livelli essenziali essenziali di assistenza del Ministreo della Sanità la circoncisone è considerata ambultoriale. Però l' ambulatoprio deve essere autorizzato dalla regione e dalla ASL. Per il post operatori tranquillo, robetta.
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

la circoncisione deve essere effettuata in una sala operatoria con tutti i presidi di sicurezza e sterilità, viene fatta in anestesia locale, qualche volta si associa una blanda sedazione.
dopo poche ore il paziente viene rinviato a casa , ecco l'ambulatorialità.
personalmente, i pazienti che opero per fimosi, sfruttando la richiesta del SSN, ( pagando solo il ticket) vengono in clinica la mattina, hanno un letto, fanno analisi ed ECG, vengono visitati dall'anestesista, vengono operati alle 14 ritornano a letto per alcune ore( per "smaltire" la sedazione e alle 18 se ne tornano a casa
cari saluti