Utente 129XXX
salve mio fratello di 26 anni circa un mese fa presentava febbre (38) e sudorazioni profuse.A seguito di una visita in PS gli hanno trovato transaminasi alterate Circa 200 tutte e due le transaminasi e positivo alle IGM anti CMV.
Gli è stata impostata una terapia a base di cortisone endovena,vitamine e un antiossidante per il fegato di cui non ricordo il nome.
Ha fatto due settimane di questa terapia.
Ora le transaminasi sono scese notevolmente seppure non siano tornate ai valori normali ma il medico ha detto che è in via di guarigione.
Il problema è che continua ad avere una profonda astenia e sudorazioni profuse anche se non fa nulla.Volevo gentilmente sapere se questo fa parte del decorso naturale della malattia oppure se significa che non sta guarendo perchè siamo un po preoccupati.Inoltre mio fratello vorrebbe riprendere a lavorare però stando cosi non ci riesce,in quanto tempo si riprenderà completamente?grazie
[#1] dopo  
Prof. Mauro Granata
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Potrebbe far parte del decorso normale ma se dovesse persistere penserei utile una visita specialistica epatologica. Cordialmente.