Utente 184XXX
Salve a causa di alcuni disturbi(minzione frequente e stimolo impellente) ho effettuato alcuni esami ovvero la spermiocoltura e il test di stamey. Da quest'ultimo si evidenzia dopo il massaggio prostatico lo streptoccocus agalactiae che tra l'altro era già presente in una mia spermiocultura fatta a novembre dell'anno scorso.Volevo chiedere se questo germe potrebbe essere il responsabile dei disturbi che ogni tanto avverto e quindi se può essere causa di una prostatite e se si può curare. Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
lì' isolamento di un germe non può prescindere dal quadro clinico, dalla quantità di globuli bianchi nello spermiogramma, di quel germe si conoscono ceppi innocui (prevalenti) raramemnte i patogeni. per cui se esiste sintomatologia ed rep4erto obbiettivo prostatico e globuli bianchi sufficienti nello spermas
vale la pena una terapia mirata da antibiogtramma, in altro modo no.