Utente 201XXX
Buongiorno,
ieri ho avuto un rapporto sessuale con la mia ragazza. In tale rapporto, durante le fasi preliminari ho praticato penetrazione senza preservativo e il mio liquido pre-ieaculatorio è entrato in contatto con la vagina. Dato che seppur basse, esistono possibilità che il liquido contenesse spermatozoi, a suo parere sarebbe opportuno far assumere alla ragazza la "pillola del giorno dopo" (non sono ancora passate 72 ore) per non correre il rischio di gravidanze inattese?
Grazie 1000

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
quanto alla pillola del giorno dopo non so, ma se non aveva eiaculato, il liquido preeiaculatorio non contiene spermatozi, per cui quasi nnullo rischio gravidanza,.
[#2] dopo  
Utente 201XXX

Iscritto dal 2011
Intanto la ringrazio per la celerità della risposta e per la sua cortesia.
Di comune accordo con la mia fidanzata abbiamo deciso che dato che non c'è stata eiaculazione precedente al rapporto, sarebbe eccessivo assumere la pillola.
Detto ciò, aspettiamo 14 giorni e vediamo.
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
appunto, me ne starei tranquillo.