Utente 482XXX
Dottori salve:
Sono abbastanza preoccupato per il semplice motivo che vivendo all estero per motivo di studi non riesco a trovare un posto fidato dova andare...ho 21 anni e da un po di settimane ho come una piccola radice bianca che spunta dalla pelle interna del pene..pochi giorni fa me ne sono uscite altre due nelle vicinanze ma relativamente piu piccole, ma penso cresceranno di volume...chiedo un vostro parere..grazie mille
[#1] dopo  
Dr.ssa Serena Mazzieri
28% attività
0% attualità
12% socialità
CHIUSI (SI)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2006
Gentile utente,
considerando sia la sede telematica che la sua descrizione capirà che non è possibile porre una diagnosi fra la rosa di patologie, passando da quelle sessualmente trasmesse alle autoimmunitarie che possoo interessare la regione genitale.
Tra l'altro tralascia di dire se la comparsa di tali lesioni è corredata da sintomatologia, se ha avuto rapporti a rischio ecc.
Non so in quale stato estero si trovi, ma sicuramente esisterà un ospedale con pronto soccorso dove rivolgersi e dove potranno quanto meno orientarla sulla diagnosi. Vista la sede ed il moltiplicarsi delle lesioni le suggerisco di sottoporsi alla visita quanto prima.


Cordiali saluti

Dott.ssa Serena Mazzieri
[#2] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente,

sebbene il nostro orientamento non vincolante in questa sede verta nei confronti di una Malattia Sessualmente Trasmissibili (dalla condilomatosi alla malattia da POX virus) l'unica cosa che le gioverrebbe è una visita specialistica Venereologica, la quale, potra essere prodotto con facilità - grazie al suo libretto sanitario internazionale (la tesserina blu) in molte nazioni del mondo.

se vorrà ci tenga aggiornati sulla sua situazione.
Cari saluti

Dott. Luigi LAINO
Ricercatore Dermatologo e Venereologo,
Malattie Sessualmente Trasmissibili, ROMA