Utente 159XXX
Salve, vorrei chiedere un consiglio.
Da un anno circa avevo una bolla simile ad una bruciatura sul fianco sinistro più o meno all'altezza del rene. Mesi fa mi prudeva ed era un pò cresciuta ma non gli avevo dato peso, perchè dopo un paio di settimane aveva smesso di prudere e mi fa male solo se struscia sui vestiti, (cosa rara visto la posizione). Ieri però sotto la doccia ho notato che ha cambiato colore. Ora è nera e con i contorni frastagliati delle dimensioni di un neo veramente grosso. Il suo aspetto è piuttosto inquitante! Mi chiedevo, visto che sarò impossibilitata per 2 o 3 settimane ad andare dal dottore, se è il caso di preoccuparmi ed andare da un dermatologo, oppure se non è il caso di preoccuparsi. grazie mille!
[#1] dopo  
1086

Cancellato nel 2012
Gentile Utente,
o lei ha una immensa fiducia nelle nostre capacita' diagnostiche oppure non si rende conto che e' praticamente impossibile anche solo sospettare una qualsivoglia diagnosi in un caso come questo.
Lei consiglio una visita o dal suo medico di famiglia o direttamente da un collega dermatologo.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 159XXX

Iscritto dal 2010
il medico di famiglia, (non il mio ma un sostituto) che mi ha visitato dice che pensa sia una bolla di sangue, mi ha detto di metterci sopra una pomata (gentamicina) e poi tornare dal mio medico quando c'è per farmi segnare una visita dermatologica. Io l'ho fatto e ci ho messo su un cerotto.
Ora la bolla è scoppiata e non so come comportarmi se rimetterci la crema e poi andare dal mio medico o lasciarla libera, con o senza cerotto.
E mi chiedevo se le bolle d'acqua apparse dal nulla si trasformano normalmente in bolle di sangue dopo un anno.
[#3] dopo  
1086

Cancellato nel 2012
Le bolle si formano in seguito ad attrito, strofinamento protratto, punture d'insetto, in seguito a malattie dermatologiche dette appunto "bollose", oltre che ad una serie di altre più rare affezioni. Talvolta anche per reazioni a farmaci e forse dimentico qualche altra causa.
Solo con una accurata visita e raccolta anamestica si potrà arrivare a capire la causa del suo problema. Si faccia visitare da un dermatologo. Nel frattempo si medichi 2 v.die con un antisettico liquido + un cerotto di protezione.
Saluti