Utente 199XXX
Gentili dottori, sono un ragazzo di 34 anni e volevo chiederVi un parere tecnico!!!!
Devo recuperare spermatozoi direttamente dai testicoli e visto che la Micro-tese mi fa un po' paura come tipologia di intervento, cosa mi dite della sola Tese? Posso provare (la fortuna) con una semplice Tese e poi se non si trova niente sottopormi alla micro chirurgia? Oppure si possono creare delle complicanze o delle difficoltà maggiori, nel ipotesi di una micro-tese?
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Michelangelo Sorrentino
28% attività
8% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2007
Caro utente,

al momento non esiste nessuna evidenza scientificamente provata che la microTESE abbia maggiori probabilità di recuperare spermatozoi rispetto alla TESE in un soggetto con azoospermia non ostruttiva. Pertanto la fortuna la deve provare, ma sarebbe altrettanto una lotteria anche con la microTESE.
Per completezza le devo dire che è comunque possibile eseguire una seconda procedura sullo stesso testicolo.

Cordialmente
[#2] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Le sue informazioni sono corrette.

La microtese è un procedura più invasiva ma che sembra permettere maggiori recuperi.

E' la sua situazione clinica complessiva che deve essere valutata sempre attentamente ed in diretta e la decisione finale è presa sempre con il suo andrologo, dopo avere valutato attentamente i pro e i contro delle metodiche indicate.

Se desidera poi avere più informazioni dettagliate su questo particolare problema riproduttivo, le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/195-azoospermia-spermatozoi.html .

Un cordiale saluto.
[#3] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Caro lettore,

la TESE o MicroTESE più o meno recano lo stesso impegno-disagio per il maschio.
Di regola dovrebbero comunque essere effettuate in una sala operatoria, in ambiente sterile, con l'assistenza di un anestesista che possa somministrare dei blandi sedativi in aggiunta alla anestesia locale dei funicoli in modo da rendere la procedura assolutamente indolore, essere seguita da qualche ora di riposo in ambiente protetto.
Si faccia consigliare da chi la segue e propone di procedere al recupero di spermatozoi testicolari
cari saluti
[#4] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Comunque, rifatta la valutazione, ci riaggiorni, se lo ritiene utile.