Utente 201XXX
Buonasera a tutti,
complimenti per questo servizio che offrite per noi pazienti è una manna dal cielo.
Avrei bisogno i un piccolo consulto.
Da mesi ho dei lievi fastidi che mi prendono nella zona inguinale, un po' sulla gamba e mi danno anche un po' si senso di "tensione" sui testicoli/scroto.
Questi dolori li avverto una volta a destra, una volta a sinistra... A volte per giorni non li ho per niente. Insomma non è un fastidio dal quadro chiaro.
Per sicurezza, prenoto subito dall'urologo, che mi visita e mi dice che non ho niente.
Difatti scrive: Addome trattabile e non dolente, logge renali libere, m. di Giordano negativa, punti ureterali non dolenti. GE: Didimi ed epididimi nella norma. Non ernie inguinali. ER: Prostata x 1,5, limiti netti, non sospetta non dolente.
Mi dà comunque degli esami da fare.
Infatti mi ha segnato: Esami del sangue (emocromo, VES, PCR, alfaFP, betaHCG, LDH), urine completo e urocoltura, spermiocoltura e spermiogramma, ETG addome inferiore + scrotale.
Ho cominciato a fare gli esami.
Esame del sangue perfetti.
Urine e urocoltura: perfetti. (solo una lieve presenza di muco potrebbe essere sperma visto che avevo avuto un rapporto la sera prima?)
Oggi ho ritirato lo spermiogramma e questo mi ha preoccupato un po'.
Ho trovato i seguenti valori:
Volume: 4,2 ml
Aspetto: Biancastro
Fluidificazione: completa
Viscosità: liev. ridotta
Ph: 8
Numero nemaspermi: 45 milioni/ml
Mobilità progressiva dopo 2h: 50%
Mobilità in situ dopo 2h: 10%
Immobili dopo 2h: 40%
Grado di mobilità: mediocre (questo è preoccupante?)
Cellule spermiogenetiche: rare
Leucociti: Rari
Emazie: + (questo è preoccupante?)
Forme normali: 40%
Anomalie della testa: con prevalenza di forma piccole
Percentuale anomalie testa: 30%
Percentuale anom. tratto intermedio: 20%
Percentuale anom. della coda: 7%
Percentuale forme immature: 3%

Conclusioni:
Flogosi: -
Ipoposia: -
Oligospermia: -
Azospermia: -
Acinesia: -
Teratospermia: -
Iperposia: -
Astenospermia: -
Normospermia: Si

C'è qualcosa di cui preoccuparmi?
A giorni devo ritirare la spermiocoltura e fare l'ecografia.
Sono un po' preoccupato soprattutto dopo che un mio collega più giovane di me ha avuto un tumore ad entrambi i testicoli.
Vi ringrazio anticpatamente a tutti per le risposte che mi darete.
Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Michelangelo Sorrentino
28% attività
8% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2007
Caro utente,

di tumore ai testicoli non sembra ci sia nessun segnale dagli esami che ha fatto; forse piuttosto una modesta infiammazione prostatica che alterna momenti di benessere ad altri di fastidi.
Comunque concluda gli esami e li porti a visionare dal suo urologo che saprà cosa consigliarle.

cordialmente
[#2] dopo  
Utente 201XXX

Iscritto dal 2011
Grazie mille per la risposta!
A me preoccupavano molto questi dati:

- Grado di mobilità: mediocre
- Cellule spermiogenetiche: rare
- Emazie: +
Posso stare tranquillo?
Non capendone moltissimo sono due giorni che non riesco a pensare ad altro...
[#3] dopo  
Dr. Michelangelo Sorrentino
28% attività
8% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2007
perchè non guarda questo:
conclusioni: normozoospermia.
questa parola sta a significare che la valutazione globale dei parametri seminali è da considerarsi nei limiti.

Per quanto riguarda la mobilità la definizione di mediocre sta a dire che è migliorabile; qualche emazia nel liquido seminale ci può stare soprattutto se ha dovuto sforzarsi un po' per produrre il campione o comunque in presenza con dicevo prima di una condizione infiammatoria; infine le cellule spermiogeniche sono i precursori degli spermatozoi che sono normalmente poche in una condizione di normale spermatogenesi.

Pensi ad altro

buona serata
[#4] dopo  
Utente 201XXX

Iscritto dal 2011
Grazie mille. Non sa che peso mi ha tolto!
La ringrazio tantissimo e le auguro una buona serata.
Buone cose
Saluti