Utente 177XXX
gentilissimi dottori vi mando questo consulto perchè vorrei dei pareri in merito all'esame del liquido seminale e altre curiosità.
Ho fatto una visita andrologica tramite il progetto androlife ed è risultato che non ho nessun tipo di problema ma il dottore mi ha detto per tutta sicurezza ti posso far fare un esame del liquido seminale e questi sono i risultati :
aspetto : normale , astinenza : 5gg , fluidificazione : normale , viscosità : normale.
concentrazione : 15 milioni/ml conta tot. per eiaculato : 52.5 milioni
motilità alla 1H : 40 % progressivi : 30 %
non progressivi : 10%
immobili : 60 %
forme tipiche : 30% residui citoplasmatici : 30% forme atipiche : 40 %
leucociti, cellule rotonde e eritrociti sono pari a zero.
sono assenti zone di spermioagglutinazione
diagnosi : eiaculato nei limti della norma.
Ora il medico mi ha detto che le analisi sono normali ma io vorrei anche un vostro parere.
inoltre volevo chiedervi delle informazioni in merito al varicocele. Il dottore mi ha detto che non di questi problemi però io volevo sapere se è necessario soppormi alle delle visite periodicamente?
Il varicocele è un tipo di malattia che potrebbe presentarsi in qualsiasi momento oppure una volta che il medico mi ha detto che non ho niente significa che non ne soffrirò mai???
Grazie mille in anticipo per le risposte

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,l'essere stato gia' visitato da uno specialista dovrebbe tranquillizzarLa.I valori relativi allo spermiogramma,a mio avviso, richiederebbero un approfondimento da parte di un esperto andrologo. Il varicocele,se non diagnosticato,non sopravviene in un secondo momento. Cordialita'.