Utente 202XXX
Gentili Dorttori Vi scrivo perchè ho dei problemi con la cervicale.
Ho fatto i seguenti esami:
1)RM DEL RACHIDE CERVICALE ->REFERTO:l'indagine è stata effettuata con tecnicaTSE e FFE secondo piani assiali e sagittali.Rettilineizzazione della lordosi cervicale con tendenza alla inversione della fisiologica curva.I dischi intersomatici evidenziano iniziali fenomeni di disidratazione con basso segnale nelle sequenze a lungo TR.Modeste protusioni discali simmetriche a livello C3-C4, C4-C5 e C5-C6.Al passaggio C5-C6 si rileva una protusione discale paramediana sinistra che lambisce il midollo.Nei restanti livelli esaminati non si relevano lesioni occupanti spazio.Il canale vertebrale ed i forami di conugazione hanno regolare calibro.La corda midollare è normo-rappresentata.
CONCLUSIONI:l'indagine ha evidenziato una protusione discale C5-C6.
2)RX COLONNA CERVICALE ->REFERTO:Verticalizzata la lrdosi cervicale con tendenza all'inversione della fisiologica curvatura.
Iniziale acuminatura su base artrosica dei processi unciformi di C4,C5 e C6.Riduzione in ampiezza dello spazio intersomatico C4-C5.
Ho effettuato diverse visite tra le quali: ORTOPEDICA e il medico mi ha detto che non è niente è solo la cervicale; NEUROCHIRURGICA nella quale il medico mi ha detto che non c'è niente da fare perchè ancora sono giovane e non si può operare, per cui devo tenermi i dolori; FISIATRICA dove il dottore ha ritenuto opportuno prescrivermi una cura mensile tutto l'anno accompagnata da una terapia di 10 gg che prevede l'uso della ionoforesi, del laser, del radar e della massoterapia,senza fare assolutamente ne massaggi ne manipolazioni perchè non devo farmi toccare la cervicale.
I disturbi che ho sono:
-continue emicranie, ma non le solite emicranie perchè mi sento come se mi prendessero la nuca e la faccia e le comprimessero;
-quando giro la testa, mi abbasso o mi alzo mi gira la testa;
-la mattina mi alzo e ho il viso e le mani gonfie e durante la giornata mi capita spesso che mi si addormentano le mani.E mi accorgo che più giorni passano e più perdo la sensibiità delle mani. Ho fatto anche gli esami per controllare se ho il tunnel carpale e i risultati sono negativi.
Attendo una Vostra risposta e grazie in anticipo
Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Dr. Vincenzo Amato
24% attività +24
4% attualità +4
8% socialità +8
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2009
Gent.le Signora

I sintomi da Lei riferiti sono molto variegati e possono dipendere da disfunzioni o alterazioni di vari settori dell'organismo. Dal referto RMN e RX non sembrerebbe che i Suoi disturbi abbiano origine dalla colonna cervicale. Le vertigini, la cefalea, il gonfiore delle estremità e i dolori diffusi a vari distretti hanno un'origine multifattoriale. Intanto c'è da considerare il peso e il BMI, nel Suo caso elevati. Poi bisognerebbe conoscere l'attività lavorativa,malattie passate e presenti (ipertensione, diabete, forme reumatiche, etc),eventuali traumi o posture abituali, eventuali abitudini errate (alimentazione,fumo, alcool etc). Da non escludere, infine, l'origine psicologica dei sintomi.
E' pertanto necessario che Lei si sottoponga prima di tutto ad una visita medica e accertamenti generali, poi sarà il Suo Medico curante che la indirizzerà verso gli Specialisti più adatti al Suo caso.
Distinti saluti