Utente 200XXX
Salve, ho ritirato gli esiti dello spermiogramma di controllo eseguito dopo 57 giorni dall'operazione al varicocele.
Prima dell'operazione al varicocele l'esito del mio spermiogramma era il seguente:
n° spermatozoi/ml: 43,6 milioni
n° spermatozoi totali: 196 milioni
Mobilità: 5% totale (a+b)
0% progressiva veloce (a)
5% progressiva lenta (b)
7% non progressiva (c)
Morfologia:0% forme normali
3% forme parafisiologiche
97% forme anomale
agglutinazioni: assenti
cellule rotonde: assenti
Mar test: negativo
Coagulazione: presente
Viscosità: normale
Liquefazione: completa
Volume: 4,5
Ph 7,6

ho ripetuto lo spermiogramma dopo 57 giorni dall'operazione al varicocele e gli esiti sono i seguenti:
n° spermatozoi/ml: 9 milioni
n° spermatozoi totali: 22 milioni e mezzo
Mobilità: 27% totale
22% progressiva
5% non progressiva
73% immobili
Morfologia:9% forme normali
91% forme abnormi
68%anomalia della testa
20%anomalie tratto intermedio
3%anomalie coda
agglutinazioni: <10%
cellule rotonde x ml: 100.000
Viscosità: normale
Volume: 2,5
Ph 8
totale spermatozoi mobilità progressiva ml 1.980.000
totale spermatozoi mobilità progressiva per eiaculato 4.950.000
swelling test% 75
Eosin test% 80

Vorrei sapere se il mio spermiogramma può ancora migliorare, visto che l'ho eseguito a soli 57 giorni dall'intervento?
Con gli attuali risultati c'è la possibilità di concepire un figlio naturalemente?
Ringrazio anticipatamente per la risposta


[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

certo che i parametri possono ulteriormente migliorare.

per avere può una gravidanza "spontanea", cioè la possibilità di concepire un figlio naturalmente, basta anche un solo spermatozoo e quindi...

Se desidera comunque avere ulteriori informazioni più precise sulla “complessità” che accompagna una infertilità di coppia, può leggere anche l’articolo pubblicato dalla collega Chelo sul nostro sito e visibile all’indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/ginecologia-e-ostetricia/214-stile-vita-ed-infertilita.html .

Un cordiale saluto.