Utente 202XXX
Gentili Dottori buonasera,
ho 26 anni a gennaio ho iniziato ad avvertire dei fastidi nella zona sx del testicolo e in generale in tutta la zona sinistra del pene.
Questi fastidi sono sporadici e non mi causano dolore ma una senzazione di indolenzimento, la notte dormo tranquillo senza problemi.

Dato che non avevo mai provato questi fastidi, ho voluto iniziare a indagare cosa potesse essere.

Eseguito Ecografia Testicolare 10/2/2011 - Esito:
Testicoli in sede, nella norma per dimensioni e morfologia, ad ecostruttura omogenea, se si eccettua a carico di entrambi i testicoli la presenza di numerosi spots iperecogeni, in esiti. Non lesioni focali testicolari. Conservata la vascolarizzazione intraparenchimale testicolare. Nei limiti entrambi gli epididimi. Accenno a varicocele bilateralemente un poco piu' evidente a sx. Non idrocele patologico a dx. A sx è riconoscibile modica quantità di idrocele corpuscolato al cui interno in sede declive è inoltre riconoscibile la presenza di formazione litiasica di circa 5mm di diametro massimo

Visita Urologica 16/02/2011 - Esito:
Ipermobilità del didimo sinistro (prescrotale) Non impulsi. Epididimo non dolente,valutare per intervento di fissazione piu' correzione idrocele.

L'urologo mi prescrive i seguenti esami:

Esame Urine - Eseguito 19/2/2011 - Esito:
Aspetto: Lievemente Torbido
Colore: Giallo
Densità: 1014
PH: 5.5
Il resto tutto "assente" quindi nei valori.

Ecografia Addome Completo - Eseguita 01/04/2011 - Esito:
Non vi riporto tutto l'esito perchè troppo lungo, comunque è tutto ok, tutto nella norma,nulla di "strano".

Ecocolordoppler Scrotale - Eseguito 01/04/2011 - Esito:
Non vi riporto tutto l'esito perchè troppo lungo, comunque è tutto ok, tutto nella norma,nulla di "strano". A differenza della ecografia testicolare già eseguita in precedenza non viene evidenziato varicocele, idrocele. Confermata la presenza della piccola calcificazione ma l'ecografo mi dice che non è nulla di importante.

Spermiogramma e Spermiocultura - Eseguiti 07/04/2011 - Esiti:
Spermicultura: Negativo - nessuna presenza di batteri

Spermiogramma:

Vol eiaculato:3.5ml
Colore:Giallastro
Viscosità:Normale
Odore:Normale
PH:8
Coagulo:Presente
Liquefazione:Dopo 20'
Batteri: +

n. spermatozoi x eiaculato:192.500.000
n. spermatozoi x ml:55.000.000
Agglutinati:<10%
Cellule rotonde x ml:1.000.000
Emazie:Assenti
Leucociti:Alcuni
Cellule epiteliali:Rare
Trichomonas:Assente

MOTILITA'
spermatozoi mobili:37%
motilità progressiva:32%
motilità non progressiva:5%
immobili:63%

MORFOLOGIA
Forme Normali:3%
Varianti Fisiologiche:0%

Forme abnormi:97%
anomalie testa:79%
anomalie tratto intermedio:8%
anomalie coda:10%

tot sperm mobilità progressiva ml: 17.600.000
tot sperm mobilità progressiva x eiaculato: 61.600.000
Swelling Test: 80%
Eosin Test:85%

-DA COSA PUO' DIPENDERE IL MIO FASTIDIO?

-QUANDO DA 3/4 ANNI VORRO' UN FIGLIO, CON QUESTO SPERMIOGRAMMA QUANTE PROBABILITA' HO?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,la mobilita' di un epididimo non giustifica,necessariamente,un intervento chirurgico di fissazione...Considerando le contraddizioni,la sintomatologia sfumata,l'esito degli esami strumentali e seminali,abbastanza favorevoli,mi tranquillizzerei e mi limiterei a periodici controlli clinici e seminali.Cordialita'.
[#2] dopo  
Utente 202XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio della risposta Dott.Izzo.
Per stare piu' tranquillo aveva già vissato una visita da un andrologo che mi è stato consigliato.

Mi fa piacere che giudica l'esame seminale abbastanza favorele, ma nella mia ignoranza le domando se questi valori soprattutto la morfologia,non sono drammatici quando un giorno magari tra 2 e 3 anni vorrò un figlio?

MOTILITA'
spermatozoi mobili:37%
motilità progressiva:32%
motilità non progressiva:5%
immobili:63%

Forme abnormi:97%
anomalie testa:79%
anomalie tratto intermedio:8%
anomalie coda:10%

C'è qualcosa che posso fare x far si che in questi 2,3 anni i valori migliorino? Potro avere un figlio? quando ieri ho visto questi numeri sono andato molto in ansia...

Infine, il colore giallastro dello sperma, la presenza di leucociti, il valore del PH a 8, il fatto che io veda da un po di tempo la presenza nello sperma di una specie di "grumi" che prima non c'erano, possono essere sinonimi di un infezione anche se nella spermiocultura nulla è emerso?
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...sono numeri e percentuali da verifcare nel tempo e con l'ausilio della clinica.
La negativita' degli esami batteriologici tranquillizza.L'interpretazione di uno spermiogramma e' un...affare cmplesso...Cordialita'.