Utente 202XXX
Buongiorno Dottore, ho acquistato tre sedute di cavitazione con linfodrenaggio di 30 minuti ognuna, quando mi sono recata presso il centro per eseguire la prima delle tre sedute, sono stata sottoposta ad una visita dall'estetista che mi ha detto che la cavitazione viene eseguita in persono normopeso. Siccome sono in sovrappeso di 10 kg (altezza 160 - Kg 72 - età 45),sto seguendo una dieta mediterranea per ridurre il sovrappeso.L'estetista che mi ha visitato ha detto che era inutile farla, volendo sostituire questi trattamenti con altri.
Mi chiedo, visto che la cavitazione serve a scioglier l'adiposi, se una persona è normopeso dovrebbe essere improbabile che si sottoponga a questo trattamento. Io volevo fare queste cavitazioni a livello dell'addome che anche quando sono ad un peso adeguato è il mio punto debole.
Vorrei sapere se è vero ciò che mi è stato detto, oppure se mi è stato detto cosi perche non avevano tempo di farmi questi trattamenti. (L'estetista diceva appunto che la collega che doveva sottopormi ai trattamenti era in maternità).
La ringrazio per la risposta.
Cordiali saluti
[#1] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
20% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gent. utente,
la Cavitazione non interviene assolutamente sul peso corporeo nè in soggetti normopeso...nè in quelli sovrappeso!
E' utilizzata per migliorare il profilo corporeo, riducendo le adiposità localizzate (presenti anche in soggetti normopeso!) attraverso l'azione adipocitoclasica.
Ritengo che l' estetista non volesse o non potesse effettuare il trattamento...per ragioni personali.
Cordialità.