Utente 202XXX
salve, ho 24 anni e da circa 2 anni assumo propecia per alopecia androgenetica, qualche mese fa, in concomitanza con un periodo di forte stress ho constatato una quasi assenza di erezioni spontanee e anche in altre situazioni non riesco a raggiungere erezioni soddisfacenti, dando colpa allo e non avendo relazioni in quel momento stress ho aspettato, ora il periodo di stress è passato ma i problemi rimangono, leggendo su internet ho trovato articoli che parlano di una forte correlazione con propecia con danni che potrebbero anche essere permanenti, letteralmente terrorizzato ho smesso immediatamente l'assunzione di propecia da un paio di giorni.
La domanda che volevo porvi è:
-è possibile che la colpa di questa situazione sia di propecia?
-in caso positivo quanto tempo ci vuole per smaltire gli effetti del farmaco e c'è rischio che siano permanenti? (nel foglio illustrativo parla di "possibile disfunzione erettile persistende dopo la fine del trattamento")

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,il farmaco in questione non crea danni ma,in alcuni casi puo' inibire il desiderio sessuale che,pero',si ripristina in poco tempo dopo la sospensione del trattamento.Cordialita'.