Utente 407XXX
Gentilissimi,
vi scrivo in quanto da circa 4 anni ho un linfonodo ingrossato dietro il collo. Mi sono recata in passato dal medico di base il quale mi ha consigliato di lasciarlo lì. In occasione di una ecografia al seno, ho chiesto al medico di guardarlo; me lo ha fatto osservare dicendo per l'appunto di lasciarlo lì. Vorrei sottopormi a ulteriori controlli per capirne l'origine. Potrebbe dipendere dal fatto che nel 2001 ho avuto un intervento di maxillofacciale per correggere una seconda classe occlusale e in quell'occasione mi sono state posizionate più placchette di metallo? E' forse arrivato il momento di rimuoverle? Quali analisi potrei fare in generale di cosa si tratta.
Grazie e un cordiale saluto.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Si, è possibile. Per quanto riguarda le placche, credo corretto chiedere un parere ai colleghi maxillo faciale che le hanno posizionate. Auguri!