Utente 203XXX
Salve, dottore. Ho 34 anni e da circa una trentina di gg
mi sono comparse delle chiazze sulla barba e ne stanno
comparendo altre mentre quelle che già c'erano si stanno
espandendo. Mi è stata diagnosticata come alopecia areata
della barba dovuta a stress, ansia e quant'altro visto
che tutte le analisi richieste sono risultate ottime.
Può essere causata da allergia a qualcosa magari la frutta
visto che, combinazione?, mi sono comparse proprio in un
periodo in cui ho cominciato a mangiare fragole in grandi
quantità?.
Come cura mi sono stati prescritti: ELOCON 0,1% crema
(mometasone furoato) da applicare la sera prima di andare
a letto per 2 mesi e ADEFLUVINA capsule (una capsula al
giorno dopo pranzo per 30 gg). Volevo sapere se esiste
una cura più efficace e quindi più forte e veloce così da
sostiutire la pomata (magari con minoxidil 0,5%) e le
capsule (con antralina) in quanto qesta malattia
imprevista mi sta causando non poco imbarazzo in pubblico
perché troppo evidente e troppo antiestetica e poi vedo
che la cura prescritta non sta portando nessun risultato.
Convinto di un suo più che valido aiuto, La ringrazio
cordialmente per la cortese attenzione e La saluto
distintamente e molto fiducioso.
[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
"Può essere causata da allergia a qualcosa magari la frutta
visto che, combinazione?, mi sono comparse proprio in un
periodo in cui ho cominciato a mangiare fragole in grandi
quantità"?

Purtroppo, no.

"esistono cure più forti"?

Sicuramente si e possono arrivare a microinfiltrazioni o terapie immunosoppressive sistemiche non cortisoniche.

Ovviamente tutto va prestabilito dal dermatologo e tutto va concertato in base al suo quadro e anche al suo disagio, ben sapendo che stiamo parlando di una malattia molto "capricciosa"


saluti

[#2] dopo  
Utente 203XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio infinitamente per la cortese ed esauriente
risposta. Cordiali saluti e approffitto per augurare a
Lei e famiglia una serena Pasqua.