Utente 191XXX
Buonasera,
sono una ragazza di 26 anni e avevo già scritto su questo sito, ma il problema continua.
Dà un pò di giorni ho un senso di sbandamento, ho il braccio sinistro pesante e le mani fredde,senso di oppressione all altezza del cuore .Sabato sono andata in farmacia a misurare la pressione: 130 massima minima 80 e i battiti regolari, il farmacista ha detto che per essere perfetta doveva essere massima 120, ma che poteva essere alta percè mi sono agitata.
Visto che soffro di tiroidite e prendo eutirox 75 mi ha detto che forse il dosaggio è troppo forte.
Oggi il dolore al braccio è forte, me lo sento pesante e mi formicola fino alla mano,mi fa male anche alla spalla e ho una vena verde gonfia sulla mano.
Chiamo l endocrinologa, gli dico della tachicardia e della pressione un pò alta e mi dice che da domani devo prendere mezza pasticca, può darsi il dosaggio sia alto.
Ecco io volevo sapere , devo pensare che ho problemi di cuore?Purtroppo per altri problemi sono finita spesso al pronto soccorso e a ogni elettrocardiogramma non risultava niente(l'ultimo l avrò fatto 5-6 mesi fa).
Premetto che ho anche una magaapofisi dietro alla nuca, può essere cervicale questo dolore al braccio?
Oggi vado a rimisurarmi la pressione, ho 134 su 80,premetto che ho fatto 5 giorni di cura di gutron perchè invece il mio dottore ha detto che ce l avevo bassa la pressione.
Ogni volta che mi misura la pressione il mio dottore è bassa, vado nelle farmacie o da altri dottori è nella norma .Può essere che il mio dottore sbaglia a prendere la pressione?

La ringrazio e mi scuso per la lunghezza delle due domande.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
i suoi valori pressori sono nella norma, i sintomi riportati sono probabilmente legati alla sua patologia cervicale. Stia tranquilla per il cuore.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 191XXX

Iscritto dal 2011
grazie mille per la sua risposta,mi ha tranquillizzato molto.
Può essere anche un fattore di tiroide la tachicardia e il braccio indolenzito?Quindi la mega apofisi può premere sulla cervicale?Ho anche dei mal di testa strani, mi tira il viso e il sopracciglio e il mio dolore ha pensato a una nevralgia e mi ha dato lyrica e mi ha riferito che questa apofisi può premere anche sulla cervicale.
Comunque grazie mille per l 'aiuto, avevo paura del cuore