Utente 203XXX
Salve, ho effettuato lo spermiogramma e volevo una vostra valutazione sui risultati.

CARATTERE FISICO-CHIMICI
Volume: ml 3,0
Odore: sui generis
Aspetto: torbido
Reazione: 8,3
Coagulo: assente
Tempo di fluidificazione: completa in 60 min
Viscosità: aumentata
Fosfatasi acida: non richiesto

ES.MICR.PRELIM. A FRESCO
Cellule linea spermatica: alcune
Spermatozoi: numerosi
Leucociti: rari
Emazie: assenti
Agglutinazione: alcune
Batteri: assenti
Cristalli: non osservati
Numero degli spermatozoi: Concentrazione /ml 135.000.000; Totale per eiaculato 400.000.000
Motilità degli spermatozoi: II ora 70%; IV ora 55%
Progr. secondo asse rettilineo: 75%
Discinetica progr. non rettilinea: 20%
Agitatoria in loco: 5%

ESAME MORF. LIQ. SEMINALE
Forme tipiche totali: 85%
Normali: 83%
Varianti fisiologiche: 2%
Forme giovani: 0%
Forme ipermature: 0%
Forme atipiche totali: 15%
Atipia testa: 9%
Atipia collo: 6%
Atipia coda:0%
Atipia composite: 0%
Elementi linea spermatogenetica
Percentuale totale: 3%
Spermatogoni: 0%
Spermatociti I ordine: 0%
Spermatociti II ordine: 0%
Spermatidi: 3%

Una settimana prima ho effettuato anche una ecografia scrotale con il seguente esito:
-Testicoli in sede di dimensioni normali e con struttura omogenea senza evidenti lesioni focali.
-Epididimi nella norma per volume e struttura.
-Assenza di liquido libero scrotale.
-Modesta varicosità dei plessi venosi spermatici di sinistra senza reflusso alla manovra di Valsalva al controllo con ecocolor-doppler.

Caro dottore, potrebbe darmi un parere sul mio stato di salute alla luce degli esami da me sostenuti? La ringrazio vivamente.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Daniele Masala
28% attività
0% attualità
12% socialità
POZZUOLI (NA)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2006
Caro signore questo forum è attivo per dare consigli alle persone che ne richiedono non per fare vere e proprie consulenze. Dai dati da lei riportati sembrerebbe un buon equilibrio ma il dato laboratoristico va sempre correlato a quello clinico. Se ha necessità si rivolga con fiducia ad un urologo/andrologo della sua zona.
[#2] dopo  
Utente 203XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio per la sua risposta, in effetti volevo avere qualche consiglio su alcuni valori che sono discostanti dai valori di riferimento, come:
-il tempo di fluidificazione,
-la viscosità,
-le cellule di linea spermatica,
-l'agglutinazione.
I valori di questi parametri sono anomali? Se sì a cosa potrebbero essere dovuti e quali conseguenze possono portare?
Grazie ancora