Utente 202XXX
Salve, ho 33 anni ed un problema che mi assilla dai 14. Pur essendo di corporatura media, ho dell'adipe sovrapubico che copre in maniera rilevante il pene. Poiché le ridotte dimensioni sono fonte d'ansia e d'evitamento degli incontri sessuali con l'altro sesso, ansia tale da ricorrere da oltre 5 anni alla psicoterapia, sto pensando da diverso tempo ad un intervento di liposuzione. Ultimamente ho però letto di nuove tecniche per l'eliminazione delle adiposità localizzate, quali ad esempio la cavitazione. Vedo inoltre pubblicità televisive che magnificano le capacità di alcune creme di ridurre gli accumuli di grasso localizzato.Sono in cerca di un consiglio autorevole...grazie
[#1] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
12% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gent. utente,
certamente l'intervento Chirurgico resta allo stato attuale la prima indicazione.
In alternativa, è possibile ottenere discreti risultati con la cavitazione (Medica!) o, buoni risultati, con l'intralipoterapia PDC-SD (fosfatidilcolina-sodio desossicolato).
Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 202XXX

Iscritto dal 2011
Dottore, La ringrazio per la celerissima risposta. Quindi l'intervento, a Suo parere, nonostante l'avanzare di nuove tecniche non chirurgiche, resta la soluzione migliore. Ma è complicato, doloroso, con cicatrici permanenti? Ed i costi? Grazie
[#3] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
12% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2009
Gent. utente,
per poter ottenere risposte relative ad un eventuale intervento chirurgico, deve postare il consulto in Area specialistica Chirurgia Plastica e Ricostruttiva.
Rimango a Sua disposizione per ulteriori delucidazioni in merito a trattamenti e metodiche Medico-Estetiche (non chirurgiche).
Cordiali saluti.
[#4] dopo  
Utente 202XXX

Iscritto dal 2011
Dottore,grazie ancora. Potrebbe delucidarmi sui trattamenti non chirurgici? Hanno un'efficacia universalmente riconosciuta? Possibili conseguenze negative? I costi quali sono? Noto che Lei è anche specialista in scienze dell'alimentazione: non vi è alcuna possibilità che tramite alimentazione controllata ed esercizio fisico il grasso sovrapubico scompaia? Grazie
[#5] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
12% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2009
Gent. utente,
come già detto precedentemente, i trattamenti non chirurgici validi ed efficaci sono la Cavitazione Medica e l'Intralipoterapia con Fosfatidilcolina-Sodio desossicolato.
I suddetti trattamenti sono controindicati, principalmente, a soggetti con patologie epatiche e renali accertate, patologie metaboliche (dislipidemie, diabete), neoplasie, gravidanza e allattamento.
I costi sono variabili e condizionati da diversi fattori (materiale utilizzato, tempo impiegato durante le sedute, onorario del Professionista ed area geografica in cui esercita, ecc.).
Oltre a quanto suddetto, la valutazione diretta Medico-Paziente è sempre necessaria per ottimizzare il tutto.
Cordiali saluti.
[#6] dopo  
Utente 202XXX

Iscritto dal 2011
Dottore, ennesimo grazie. Presumo dal Suo sorvolare che esercizio fisico ed alimentazione controllata nulla possono. Sbaglio? Grazie per l'eventuale,ennesima risposta.