Utente 202XXX
Buon giorno dottori,
vorrei sapere se è consigliato nel mio caso effettuare delle sedute di cavitazione e se sì quante ne servono? Nel dettaglio è qualche anno che non posso più praticare attività sportiva con frequenza regolare: causa una protrusione discale, che ormai mi limita da 3 anni nei movimenti. Sto seguendo e ho seguito diverse diete (anche se non in maniera perfetta, ma non è servito a farmi mantenere la linea. Sono stata una sportiva per diversi anni e infatti non hanno mai funzionato granché le diete, invece l'esercizio l'ha fatta da padrone. Adesso che non posso eseguirne come si deve e vorrei poter riacquistare una linea più consona alla mia persona mi chiedevo se fosse idonea la cavitazione o ...? Grazie
[#1] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
20% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gent. utente,
un trattamento con cavitazione non interviene assolutamente nel migliorare o controllare il peso corporeo, ma può essere utile nel ridurre inestetismi distrettuali (adiposità localizzate).
Se per la protusione discale è stata costretta ad interrompere l'attività sportiva è importante, allora, controllare molto bene l'introito calorico alimentare giornaliero con una corretta dieta (se ben impostata dal Medico Dietologo e ben seguita, i risultati sulla "linea" sono assicurati).
Cordiali saluti.