Utente 203XXX
Salve a tutti...

Sono un ragazzo di 18 anni, 19 anni a breve, e presento alcuni, a mio parere, problemi riguardo le dimensioni del pene ed altre anomalie...

Premetto che sono alto 1,80m, peso 70 Kg, sono sano fisicamente e non presento malattie o patologie importanti...

Il primo quesito che vorrei porvi riguarda le dimensioni del mio pene, ovvero:

Lunghezza: 6 cm a pene flaccido / 12 cm a pene eretto
Circonferenza: 10 cm a pene flaccido / 12 cm a pene eretto

A confronto degli altri miei amici mi rendo conto che ho un pene inferiore alla norma, so che si parla di micropene sotto i 7 cm, ma in media il minimo della lunghezza della razza caucasica è 13 cm a pene eretto, 8-9 cm a pene flaccido...

Il secondo problema riguarda l'irrigazione del glande, per esempio, quando mi masturbo riesco a scoprire il glande con parecchia difficoltà e versando molta acqua sulla zona interessata, prima non ci riuscivo proprio, ora ce la faccio ma, come ho detto, incontro alcune difficoltà; inoltre so che quando si arriva all'erezione il pene secerne una sostanza lubrificante che serve a lubrificare la zona e permettere lo scorrimento lungo il glande, invece nel mio caso, quando l'acqua si asciuga, noto che la pelle del glande è secca, quasi squamosa...

Vorrei riuscire ad ovviare a questi problemi senza interventi chirurgici ed altro e pensavo che la vostra straordinaria competenza nel settore potesse darmi una mano d'oro...


Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Enrico Conti
44% attività
0% attualità
16% socialità
ALBA (CN)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2011
Sulle dimensioni La rimanderei ai vari blogs e articoli presenti su questo portale. Probabilmente Lei è affetto da fimosi, che diventa manifesta durante lo stato di erezione. Per la questione delle dimensioni può leggere questo:

http://www.medicitalia.it/e.conti/news/629/La-sempiterna-questione-delle-dimensioni-del-pene-aiuto

Per il problema della verosimile fimosi, dovrebbe farsi visitare da un urologo-andrologo. E' possibile che i problemi di secchezza non si possano risolvere se non sottoponendosi a circoncisione. Cordiali saluti