Utente 791XXX
Buongiorno,
vorrei farvi qualche domanda più che altro per levarmi una curiosità. una mia amica ha fatto un intervento al naso più di tre mesi fa, sia per un fattore estetico per il quale ha ridotto la cartilagine, sia per ridurre i turbinati. E' stata un'operazione non invasiva solo con microtagli interni al naso. Dopo più di tre mesi non ride come prima, ossia non vuole muovere bene i muscoli della parte della bocca sotto il naso (nonostante non sia stata toccata dall'intervento), dicendo che il chirurgo le ha riferito che deve aspettare 6 mesi dopo l'intervento per muovere quella parte della bocca. La mia domanda sono: è possibile una cosa del genere? I muscoli facciali non si devono riabituare il prima possibile ai movimenti precedenti l'intervento?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Medici
24% attività
0% attualità
12% socialità
ALESSANDRIA (AL)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2000
Gentile utente,
è difficile consigliare una cosa differente da quella suggerita dal chirurgo che ha opetrato la sua amica e che evidentemente conosce il motivo di tale consiglio.
In ogni caso mancano solo 3 mesi.
Saluti
[#2] dopo  
Prof. Carlo Grassi
36% attività
8% attualità
4% socialità
FIRENZE (FI)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2010
Evidentemente assieme alla correzione dei turbinati è stata eseguita anche una settoplastica che ha interessato la spina nasale, probabilmente deviata, ed ha comportato lo scollamento di alcuni fasci muscolari. Si deve solo attendere il recupero della piena funzionalità di queste fibre che potrà impiegare anche qualche mese.