Utente 203XXX
Buongiorno gentili dottori,vorrei essere tranquillizzata circa gli effetti di una terapia che sto effettuando per una congiuntivite.Vi spiego: sono una portatrice di lenti a contatto tipo mensili, sabato dalla mattinata, avvertivo un lieve fastidio all'occhio destro, fastidio che in serata è aumentato e vedendo che l'occhio era un pò gonfio ed arrossato (cosa che non mi è mai capitata!), ho deciso di presentarmi in P.S. oculistica. Dopo la visita, il medico mi ha detto che si tratta di un'infezione tipo congiuntivite prescrivendomi alfaflor collirio da instillare nell'occhio: 2gtt. 4 volte al die per 7 giorni e naturalmente divieto di utilizzo LAC per due settimane. Sono al 5° giorno e l'occhio è praticamente più gonfio di prima e mi lacrima,credo che il bruciore quando instillo le gocce sia normale, mentre il rossore è più attenuato. Potrei avere bisogno di un altro tipo di terapia oppure tutto ciò è indice del processo di guarigione?
Vi ringrazio anticipatamente per la Vs. disponibilità.
Cordiali saluti
[#1] dopo  
Dr. Enrico Rotondo
40% attività
0% attualità
16% socialità
NARDO' (LE)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
BUONASERA, CREDO CHE SIA IL CASO DI FARSI VEDERE NUOVAMENTE, DOPO CINQUE GIOR4NI DOVREBBE STARE MEGLIO.

CORDIALMENTE
[#2] dopo  
Utente 203XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio infinitamente, stavo proprio pensando di andarci fra un pò perchè mi dà un pò di fastidio. Le farò sapere al più presto cosa come si evolverà il tutto. Buona serata
[#3] dopo  
Utente 203XXX

Iscritto dal 2011
Gentile dottore,
mi sono recata presso il P.S. e dopo la visita iol medico di guardia mi ha assicurato che l'alfaflor va comunque bene nonostante l'occhio sia gonfio,continuare la terapia per altri 7 giorni;devo però evitare di uscire o almeno se esco utilizzare lenti scure tipo mascherina in maniera che mi protegga gli occhi dal pulviscolo. Un particolare, ho acquistato un nuovo flaconcino di collirio perchè il vecchio,nonostante lo avessi aperto da sei giorni e conservato in frigorifero, aveva assunto una colorazione più oscura. Può essere che magari non era più buono? Oggi l'occhio è ancora gonfio,ho ancora questo calo del visus,come se avessi una patina davanti, non mi dà particolarmente fastidio,piuttosto percepisco il gonfiore delle palpebre. Una domanda:sto naturalmente adottando tutte le precauzioni possibili(igiene assoluta!) per evitare di contagiare le mie bimbe, ma quali altri accorgimenti per evitare che possa infettarmi anche l'altro occhio?
La ringrazio per il consiglio e come sempre la contatterò per ogni dubbio e novità.
Sinceri Auguri per una Buona Pasqua!
Con Osservanza
[#4] dopo  
Utente 203XXX

Iscritto dal 2011
Dimenticavo!! Sono un soggetto allergico alla polvere ed alla parietaria (già riferito ai medici), ho clinicamente manifestato solo rinite, ma posso assumere la mia terapia al bisogno ( 1 cpr. Xyzal al giorno) con l'applicazione topica del collirio o crea problemi? Grazie ancora
[#5] dopo  
Dr. Enrico Rotondo
40% attività
0% attualità
16% socialità
NARDO' (LE)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Buonasera, l'alfaflor una volta aperto e miscelato dura circa una settimana, può usarlo anche in concomitanza con la sua terapia antiallergica, usi le normali precauzioni di igiene. Tanti auguri anche a lei.

cordialmente