Utente 739XXX
gentile dottore,
mia moglie è risultata allergica agli acari della polvere(1,62kU/L), epitelio gatto(>100 kU/L), e a mela, pesca logliarello, nocciolo, oltre che a graminacee.
Da 10 gg che soffre di raffreddore e tosse, riscontrando anche asma, specialmente nelle prime ore del mattino e sotto sforzo, con un senso di oppressione sul petto. Il medico di base le ha prescritto un antibiotico (azitrocin 1x3 gg ) con il risultato di eliminare la febbre iniziale (max 38,5), ma non gli altri sintomi.
Ora ha fatto una rx al torace con il seguente referto:
"Lieve accentuazione trama interstiziale in parailare bilateralmente. Non immagini di versamento negli spazi costofrenici. Ombra cardio mediastinica nella norma per dimensioni."

Ci possono essere delle concause tra l'allergia e i problemi descritti?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Nicola Verna
44% attività
0% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
I sintomi da lei descritti lasciano pensare ad un forte nesso causale con le allergie respiratorie. Sarebbe il caso di completare gli esami allergometrici eseguiti con le prove di funzionalità respiratoria ( http://verna.blog.tiscali.it/2011/03/26/asma-sintomi-e-diagnosi/ ).
Cordiali saluti,