Utente 485XXX
Gentili Dottori,
sono un ragazzo di 19 anni e un paio di mesi fa ho avuto il mio primo rapporto sessuale. Purtroppo durante il rapporto non sono riuscito a raggiungere un'erezione soddisfacente e duratura, e quindi non ho nemmeno raggiunto l'orgasmo (la penetrazione stessa è stata di breve durata). Il giorno seguente ho inoltre percepito un forte dolore ai testicoli, credo (ma è ovviamente una banalissima autodiagnosi), per un'aumentata produzione spermatica, ma mancata fuoriuscita... Sbaglio?
La cosa in se non mi ha particolarmente allarmato, so che, soprattutto la prima volta, possono entrare in gioco altri fattori, quali l'emozione, la tensione, ecc.
Devo però anche aggiungere che da sempre non riesco a masturbarmi, sia che l'erezione sia spontanea o indotta, non sono mai riuscito ad eiaculare, se non per polluzione notturna (più o meno frequente a seconda del periodo, ma bene o male sempre presente). Non manco inoltre di carica sessuale, non soffro di mancanza di desiderio o libido, sebbene questo non mi spinga mai a masturbarmi perchè non riesco a trarne piacere.
Sono scettico riguardo a un problema fisico, appunto perchè non è che le erezioni manchino (anche al mattino, appena sveglio), e nemmeno le eiaculazioni (sebbene solo notturne). Però questa mia incapacità di trarre veramente piacere masturbandomi, aggiunta poi alla performance negativa (purtroppo è stata l'unica volta, quindi non ho molti termini di paragone), mi hanno portato a dubitare di me... Potrebbe effettivamente persistere un problema fisico/psicologico? Per completezza, vorrei aggiungere che sono circonciso: forse una perdita di sensibilità delle zone erogene è la causa? Ma è possibile che sia così grave? In tal caso sarebbe un vero problema, perchè vorrebbe dire che mi sarebbe precluso sia di provare piacere che di raggiungere l'orgasmo durante un vero rapporto... La mia paura fondamentalmente è questa.

Capisco che da questi pochi dati, soprattutto per via telematica, sia difficile dare una risposta concreta, ma avrei realmente bisogno di un vostro giudizio o parere. Non avrei nemmeno problemi a rivolgermi ad un andrologo (o psicologo), nel caso, ma vorrei sapere se sia possibile "saltare" il mio medico di base per tale consulto.

Grazie infinite!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
caro ragazzo,
come prima cosa le devo dire che la prima volta è sempre problematica e che non è detto che provi piacere nella masturbazione specie se non stimolata.
le consiglio di continuare ad avere rapporti e se i problemi dovessere perdurare consultare un sessuologo
cordiali saluti
Dott. Giuseppe Quarto
www.prevenzioneprostata.com
[#2] dopo  
Dr. Daniele Masala
28% attività
4% attualità
12% socialità
POZZUOLI (NA)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Caro ragazzo ricordi che l'esperienza sul campo è l'unica arma a nostra disposizione per valutare realmente le corrette funzionalità del nostro apparato sessuale, inutile fare riferimenti ad un caso e soprattutto alla prima volta, che è tralaltro un momento speciale ricco di fattori emotivi e spesso non sufficientemente soddisfacente per molti di noi.
Vedrà che col tempo acquisirà maggiore controllo della situazione e si renderà conto delle sue capacità.
Cordiali saluti,
dott Daniele Masala.
[#3] dopo  
Utente 485XXX

Iscritto dal 2007
Ne sono ben conscio. Per motivi particolari io e la mia ragazza ci possiamo vedere assai raramente, e a furia di pensarci posso benissimo aver costruito castelli in aria... Spero sia così. Cercherò di acquisire maggiore "esperienza sul campo", come dice Lei, Dottore. Per scopi puramente scientifici, s'intende... :-)

A parte gli scherzi, vi ringrazio davvero molto del vostro parere e della cortesia, spero di non dovervi più disturbare.

Grazie mille!!
Arrivederci
[#4] dopo  
Dr. Giuseppe Benedetto
28% attività
0% attualità
16% socialità
VICENZA (VI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2004
per la sua età non credo in problemi organici