Utente 193XXX
gentilissimi signori medici,
io e mio marito, più giovane di me di cinque anni, stiamo cercando di avere un figlio da otto mesi, abbiamo pensato di fare dei controlli. mio marito ha ritirato oggi questi risultati dello spermiogramma:

esame microscopico a fresco: alcuni leucociti, rare emazie.

quantità liquido spermatico emesso: c.c. 4.2
caratteristici fisici:........ v.n.
colore: bianco-grigiasco
aspetto: opalescente
coagulo: assente..............presente
fluidificazione_ <45'......entro 30'
viscosità: legg. scarsa
ph: 9.0.......................7.5-8

caratteri microscopici.....v.n.
numero nemaspermi: 14.800..........(30.000-100.000)/mmc
%nemaspermi mobili al momento dell'emissione 43%.....55-80%
dopo due ore dall'emissione: 41%.......45-60%
indice vitalità dopo 12 ore dall'emissione: 19%...20-30%
indice di motità: 2-3........3-4

percentuale nemaspermi normalmente conformati:
forme normali: 58%..................70-90%

indice di fertilità: 0.8....................35 o più

cosa ne pensate?
grazie infinite

dimenticavo di dire che sono state trovate due positività a staphiloccocus epidermidis e proteus mirabilis, mentre negativo ai miceti e invece assente tricomonas v.

aspetto risposta...
grazie ancora infinitivamente!!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettrice,

da quello che ci scrive forse è presente un problema infiammatorio a livello delle vie uro-seminali di suo marito ma l'esame del liquido seminale inviatoci non è fatto in ambiente aggiornato e dedicato.

Senta in diretta il vostro andrologo e con lui studi dove ripetere l'esame e le eventuali iniziali misure terapeutiche da prendere.

Nel frattempo, se desidera poi avere ulteriori informazioni più precise sulla “complessità” che accompagna una infertilità di coppia, può leggere anche l’articolo pubblicato dalla collega Chelo sul nostro sito e visibile all’indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/ginecologia-e-ostetricia/214-stile-vita-ed-infertilita.html .

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Utente 193XXX

Iscritto dal 2011
gentilissimo dott. beretta,
innanzitutto la ringrazio di cuore per la risposta, ma le vorrei dire che mio marito ha fatto il prelievo nel laboratorio di analisi che un andrologo, vicino al nostro paese e che abbiamo contattato sia pur al momento solo telefonicamente, ci ha consigliato.
ora corro a leggere l'articolo che mi ha consigliato e ricambio i saluti con tutto il cuore!
ma vorrei chiedere un'altra cosa: quell'indice di fertilità di 0,8...non è tragicamente basso??
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Lasci stare gli indici di fertilià che, se non appoggiati ad una precisa ed aggiornata valutazione del liquido seminale, niente ci dicono di concreto.

Anch'io approfitto per farle i miei auguri per una felice Pasqua.
[#4] dopo  
Utente 193XXX

Iscritto dal 2011
gentilissimi signori medici,
io e mio marito stiamo cercando una gravidanza da circa 10 mesi e mio marito ha effettuato uno spermiogramma in un ospedale dove ci hanno assicurato viene eseguito secondo le normative dell'OMS
dopo un'astinenza di 5 giorni l'esito è questo:
VOLUME 4.5ml
PH 8.0
VISCOSITA' normale
FLUIDIFICAZIONE completa
NUMERO DI SPERMATOZOI /ml 22.400.000
TOTALE SPERMATOZOI EIACULATI: 100.800.000
MOTILITA' DOPO 30' (%)
PROGRESSIVI 72
NON PROGRESSIVI 6
IMMOBILI 22

ANALISI MORFOLOGICA (%)
FORME NORMALI 6
ATIPIE TESTA 50
ATIPIE COLLO-TRATTO INTERMEDIO 7
ATIPIE CODA 6
SPERMATOZOI AMORFI 31

LEUCOCITI assenti
EMAZIE assenti
ZONE DI AGGLUTINAZIONE assenti
CELLULE SPERMATOGENETICHE assenti
TESTE SPERMATICHE ISOLATE rare

VALORI DI RIFERIMENTO:
volume >= 1.5 ml
pH >0 7.2
viscosità normale
fluidificazione completa
conc>15 milioni /ml
totale spermatozoi eiaculati >39 milioni
motilità prog. > 32%
motilità prog + non prog. >40%
forme normali >4%
leucociti < 1 milione/ml
zone di agglutinazione assenti
vitalità > 58%


GRAZIE IN ANTICIPO DELLA VOSTRA GENTILE RISPOSTA
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettrice,

se, come per altro sembra, i parametri riferiti sono quelli dell'OMS 2010, l'esame del liquido seminale di suo marito sembra sostanzialmente nella norma e quindi altre strade diagnostiche bisogna esplorare.

Un cordiale saluto.
[#6] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Cara lettrice,

i due esami seminali di suo marito mettono in evidenza un problema di numero e forse di motilità non normali anche se potrebbero essere considerati capaci di fecondare una donna giovane che stia bene con rapporti sessuali frequenti.
L'OMS dice che un liquido seminale con più di 20.000.000 di spermatozoi, dotati di motilità progressiva superiore al 40 % dovrebbe essere ingrado di poter fecondare abbastanza facilmente, Ma i figli vanno concepiti in due ed anche l'aspetto femminile è molto importante.
i suoi 39 anni, da un punto do vista riproduttivo possono rappresentare un problema. I gameti femminili, gli ovociti, a 39 anni non hanno la capacità di essere fecondati come quelli di una adolescente o di una ventenne....
Io le consiglierei di non perdere troppo tempo e di rivolgersi ad un buon centro di riproduzione medicalmente assistita per valutare anche ipotesi diverse
cari saluti
[#7] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettrice,

se i valori inviati sono quelli indicati e il laboratorio è dedicato, personalmente non ritengo che in questo momento suo marito abbia un numero di spermatozoi ridotti e soprattutto problemi di motilità.

Le ripeto bisogna risentire il vostro medico di riferimento e con lui valutare altre strade diagnostiche e poi terapeutiche da seguire.

Ancora un cordiale saluto.
[#8] dopo  
Utente 193XXX

Iscritto dal 2011
gentilissimi dottori Beretta e Pozza
vi ringrazio delle vostre opinioni e accolgo i consigli che mi date, anche se devo dire al dottor Pozza che noi non abbiamo intenzione di rivolgerci ad un centro di procreazione assistita, perchè lo consideriamo un accanimento, se non potremo avere figli per vie naturali allora vorrà dire che faremo senza. Resta il fatto che vogliamo fare tutti gli accertamenti necessari per non pentirci poi di non aver nemmeno ricercato le cause.
grazie infinite!
[#9] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Mi sembra il vostro un atteggiamento saggio!