Utente 203XXX
sto facendo una cura per migliorare lo sperma. Mi é stato diagnosticato pochi spermatozoi e lenti, siamo il lista per icsi a settembre. La terapia consiste in 3 punture di fostimon con 2 fialette per volta alla settimana, 1 puntura alla settimana di gonasi, e una fialetta di carnitene tutti i giorni. A breve devo iniziare con 15 giorni di trental. Sono quasi al termine della cura e mi sto rendendo conto che i testicoli si stanno lievemente rimpicciolendo. É normale oppure é una conseguenza grave? Finita la terapia ritorna tutto normale o devo sospettare altre patologia da approfondire?
Grazie, saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

poco di serio e preciso, da questa postazione, possiamo dirle senza aver potuto fare una valutazione clinica diretta e soprattatto senza neppure avere sotto mano le valutazioni ormonali che sicuramente lei ha fatto.

Comunque il rimpicciolimento dei testicoli, se vero, è un dato da rivalutare con il suo andrologo in diretta.

Nel frattempo, se desidera poi avere ulteriori informazioni più precise sulla “complessità” che accompagna una infertilità di coppia, può leggere anche l’articolo pubblicato dalla collega Chelo sul nostro sito e visibile all’indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/ginecologia-e-ostetricia/214-stile-vita-ed-infertilita.html .

Un cordiale saluto.