Utente 653XXX
Salve, recentemente mi è stato regalato un pacchetto di tre sedute di cavitazione presso un centro estetico. Prima di utilizzare questo regalo inaspettato vorrei però assicurarmi che non ci siano controindicazioni. Mi potreste dire se esistono effetti collaterali? O casi in cui un individuo non è indicato per questo tipo di trattamenti? Ho trovato diverse informazioni sul web relativamente anche alla frequenza che dovrebbe avere il macchinario ma non ho capito un granchè. Inoltre, essendo tre sedute, quanti giorni è opportuno aspettare tra una seduta e la successiva? Grazie anticipatamente delle risposte che vorrete darmi.
[#1] dopo  
Dr. Alessandro Medici
24% attività
0% attualità
12% socialità
ALESSANDRIA (AL)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2000
Gentile utente,
premettendo che la cavitazione in uso ai centri estetici, sia come metodica, sia come apparecchiature e sia per la possibilità di utilizzo combinato con sostanze iniettabili, è cosa ben diversa da quella in uso ai medici, le controindicazioni sono: gravidanza, epatopatie, nefropatie, dislipidemie, coagulopatie, presenza di protesi, defibrillatore o pace maker.
Gli effetti collaterali possono andare dalla formazione di un seroma fino alla perforazione dei visceri; molto dipende dalla metodica e dalla tipologia di apparecchio utilizzato.
L'attesa tra un trattamento ed il successivo in caso di apparecchiature ad uso medico generalmente è di circa 1 mese.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 653XXX

Iscritto dal 2008
Gentile Dr.Medici,
la ringrazio della risposta che mi ha decisamente aiutato nella scelta. Credo proprio che mi farò commutare il regalo in una serie infinita di cerette e mi terrò i miei bellissimi centimetri di ciccia ;-). Preferisco decisamente quelli che rischiare danni causati da mani inesperte. Mi domando come sia possibile che certi trattamenti vengano effettuati in centri estetici quando dovrebbero essere attuati solo da professionisti. Grazie ancora a lei e a tutti i medici che si impegnano a rispondere alle domande di noi utenti. Cordialmente.
[#3] dopo  
Dr. Andrea Servili
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2010
Concordo con il collega,il problema di fondo e' che purtroppo nei centri estetici i macchinari spesso sono modificati o sono proprio quelli medici,in quanto i venditori di questi prodotti sono dei mercenari e quindi a loro non interesa la salute del paziente.
Purtroppo in molti centri estetici si abusa di professione quindi le estetiste o le cosmetologhe non essendo medici non hanno la preparazione per poter usare in modo adeguato determinati apparecchi.Le consiglio di informarsi BENE sul tipo di centro e sulla professionalita' quantomeno di chi gestisce in prima persona il centro.Chi piu' spende meno spende!!!
Cordiali saluti