Utente 155XXX
Gentili Dottori,

vorrei richiervi delle informazioni riguardo al mio caso.
A gennaio sono andato da un medico estetico per farmi rimuovere con il tca una macchiettina sullo zigomo (grande poco più di un chicco di riso).
Dopo un mese ci sono ritornato perché non se ne era andata per cui mi è stato di nuovo applicato il tca. Questa volta involontariamente sfregando con l'asciugamano ho tolto la pellicina che si era formata. Risultato: la pelle arrossata attorno alla macchia nel giro di qualche giorno è diventata scura e non si è più schiarita per cui sono ritornato dal medico che questa volta mi fatto una seduta di luce pulsata.
La situazione sembrava essersi risolta quando mi sono accorto che la pelle di colore rosa (dopo che è caduta la crosticina) ha cominciato ad arrossarsi. Sotto il consiglio del medico ho applicato la crema locoidon. Risultato: la macchia si è di nuovo scurita (la macchia attuale è grande 10 volte quella originaria).
Che devo fare? Non capisco perché si scateni questa reazione.

Vi ringrazio di cuore
[#1] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
20% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gent. utente,

(°)Risultato: la macchia si è di nuovo scurita (la macchia attuale è grande 10 volte quella originaria).
Che devo fare?(°)

non proceda "per tentativi" e si sottoponga ad una valutazione clinica presso uno specialista Dermatologo.

Ci aggiorni pure, se vuole.

Cordiali saluti.