Utente 203XXX
Buongiorno,
ho eseguito l'ablazione per FA da tre settimane esatte , sto prendendo cordarone 1 pastiglia al giorno , sono in ritmo sinusale.
La mia coriusita' e' dovuta al fatto che mentre prima dell'intervento avevo una frequenza cardiaca a riposo di circa 60 bpm adesso ho , sempre in condizioni di riposo circa 80 bpm .
Vorrei capire a cosa puo'essere dovuta questa variazione , farmaci , intervento?
grazie per la risposta
PLC

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Se prima dell'intervento assumeva una terapia diversa, è probabile che la differenza riscontrata sia dovuta a ciò. E' altresì possibile che, data la difficoltà di contare correttamente il numero delle pulsazioni in corso di fibrillazione atriale con la palpazione del polso omerale (alcune pulsazioni possono non essere facilmente percepibili e quindi non vengono contate), la frequenza rilevata a suo tempo possa essere stata sottostimata.
La cosa importante, però, è che la procedura abbia avuto successo e che ora sia in ritmo sinusale.
In bocca al lupo!