Utente 690XXX
Buongiorno! Da un paio di mesi ho notato sul glande, sulla punta lateralmente rispetto al prepuzio, una specie di bolla o vescicola sottopelle e di nessun colore, che è visibile nettamente durante l'erezione. Sembra piena di liquido, ma successivamente la cute si normalizza e non rimangono quasi tracce del fenomeno.
Vorrei sapere, a quale specialista sia più corretto rivogermi, non avendo idea di cosa si tratti. Premetto che non ho avuto rapporti di alcun genere negli ultimo due anni. Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
ho visto che ha avuto numerosi problemi infiammatori da quelle parti. per cui a naso la etichetterei, con tutti i limiti del mezzo, ad un modesto esito di scarso valore clinico. Una occhiata del medico di base sarebbe sufficiente.
[#2] dopo  
Utente 690XXX

Iscritto dal 2008
Gentile Dottore, ringraziandola per il suo celere riscontro, non posso far a meno di notare che si riferisce a vecchie segnalazioni del 2008. Il medico di base mi ha prescritto per tentativi una visita da un andrologo e una da un dermatologo, per non sbagliare.
La mi richiesta era volta a comprendere se la mia descrizione potessere rientrare in una qualche patologia nota, per più facile individuazione, e per fare meno visite. Ci terrei comunque a sapere se la mia descrizione, le risulta essere il sintomo di qualcosa magari più facilmente riconoscibile da uno specialista. Grazie.
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
pardon son squercio, e le date son piccole. Ma comunque mi pare lo stesso robetta.