Utente 204XXX
Salve,sono una ragazza di 21 anni, carnagione non troppo chiara, capelli castani ma peli scuri su inguine e ascelle.
Purtroppo in queste due zone non faccio la ceretta perchè le ultime volte le estetiste mi hanno veramente massacrato (mi usciva sangue) e ho deciso che forse è meglio fare una depilazione permanente visto che sull'inguine sto avendo alcuni peli incarniti e mi si formano dei foruncoli.
Volevo chiedere quale sia la tecnica migliore. Mi sono un po' informata e ho capito che le tecniche sono essenzialmente tre: laser, luce pulsata e un metodo che utilizza degli enzimi. Il laser preferisco non farlo perchè non sono sicura della sua innocuità. La tecnica Depilar che mi è stata proposta prevedere una ceretta seguita dall'applicazione di un gel contenente enzimi proteolitici (tripsina) che andrebbero ad inibire le funzioni del bulbo pilifero. Quella che preferirei è la luce pulsata ma ho sentito pareri discordanti e sono molto confusa!
I prezzi delle sedute sono molto alti e proprio per questo vorrei avere delle sicurezze riguardo ai risultati. So che nulla è davvero definitivo ma vorrei avere una diminuzione della peluria visibile e soprattutto eliminare i peli incartiti! Grazie in anticipo!
[#1] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
20% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gent. utente,
innanzitutto eviti di lasciarsi consigliare da estetiste o da informazioni non veritiere presenti sul web!
Bene la laserterapia e la luce pulsata...ma, per risultati certi e privi di qualsiasi rischio, si affidi solo e soltanto ad un Medico specialista Dermatologo o ad un Medico Estetico.
Cordiali saluti.