Utente 176XXX
salve ho 33 anni dopo essere andato da uno specialista ed eseguito gli esami elencati sotto
ed aver eseguito una cura di spergin e the guardian advanced per 3 mesi nel confrontare i due eami del liquido e notato una leggera miglioria ma nn sufficiente mi ha consigliato una biopsia testicolare ,nn è per mancanza di fiducia ma vloevo un secondo parere da voi prima di eseguire questa biopsia grazie in anticipo

esame liq seminale del 11 ott 2010
4 gg astinenza
vol 3 v/ml
ph 7.5
viscosita normale
leucociti 1 x c.m.
eritrociti assenti
agglutinazioni assenti
concentrazz. 0,7 milioni/ml
tot 2,1 mil
perc cell mobili 25 mil/ml
concentraz. cell mob. 0,1 mil/ml
concentraz. forme mobili prog. 0.05 mil/ml
vel media (vap)25,4 micron/sec
vel progress. (vsl) 18,1 micr/sec
linearita 40%
spostam lat della testa (alh) 2.0 micr
bfc 21,8 hz
%forme normali 2%
patologico dismorfico 98%
% cell immature 3%
concentr cell immature 0.6 mil/ml
fruttosio 260 mgr%
concentrazioni cell mobili n.r mil/ml
concentrazione forme progressive n.r mil/ml
spermi con morfologia normale nr %

esame liq seminale del 29 aprile 2011
4 gg astinenza
vol 3 v/ml
ph 7.7
viscosita normale
leucociti 1 x c.m.
eritrociti assenti
agglutinazioni assenti
concentrazz. 2.00 milioni/ml
tot 6 mil
perc cell mobili 28%
conc cell mobili 0,5 mil/ml
concentraz. forme mobili prog. 0.2 mil/ml
vel media (vap)30.8 micron/sec
vel progress. (vsl) 24 micr/sec
linearita 40%
spostam lat della testa (alh) 2.5 micr
bfc 24.7 hz
%forme normali 3%
patologico dismorfico 97%
% cell immature 3%
concentr cell immature 0.6 mil/ml
fruttosio 280 mgr%
concentrazioni cell mobili 0.2 mil/ml
concentrazione forme progressive 0.05 mil/ml
spermi co morfologia normale 7 %

esami fatti oltre quelli del liquido seminale:

ecografia scrotale con doppler dei vasi spermatici (varicolcele di II grado)
ricerca microdelezioni (escluo la presenza di micr del cromosoma y)
cariotipo (assenza di anolmalie)
inibina 240,6pg/ml
sex hormon binding globulin 43,5 nmol/L
ast got 15 u/l
alt gpt 16 u/l
gamma gt 20 u/l
colesterolo tot 169 gr/dl
colest hdl 38 mg/dl
trigliceridi 191 mg/dl
glucosio 101 mg/dl
ferro 127 mcg/dl
tsh 1,34 ul/ml
ft3 395 pg/ml
ft4 14.38 pg/ml
fsh 2.32 mlu/ml
lh 4.35 mlu/ml
prolattina 12.59 ng/ml
estradiolo 35.43 pg/ml
testosterone 4.91 ng/ml
ferritina 110.7 ng/ml
psa 0.675 ng/ml
emoglobina glicosilata 4.9%
omocisteina 17.4 pm/l
apolipoproteina A 250 mg /dl
apoliproteina B 140 mg /dl

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,personalmente,ritengo inutile procedere con una biopsia testicolare in presenza di spermatozoi nel liquido seminale,a meno che non si sospetti una criptozoospermia (evento raro e non facilmente intuibile...).
Comunque,devo pensare che lo specialista di riferimento abbia avuto i Suoi motivi per proporre tale opzione che non puo' prescindere da una finalizzazione verso una PMA (con o senza congelamento del/dei campioni bioptici).Mi rendo conto del linguaggio tecnico ma,in casi cosi' estremi,non e' la fiducia del Paziente a fare la differenza...Cordialita'.
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Caro lettore,

non riesco a cpire cosa possa dire una biopsia testicolare in un caso come il suo, a meno che il suo andrologo non avesse parlato di una esplorazione testicolare per valutare eventuali fenomeni di ostruzione ed eventuale terapia chirurgica degli stessi semplificando il tutto con il termine "biopsia"
Gli spermatozoi ci sono anche se in basso numero. l' FSH ha valori normali.
Non credo che una situazione come la sua possa essere concretamente modificata da una terapia medica tanto da garantirle una capacità fecondante. I farmaci assunti avrebbero potuto, forse, aumentare la motilità degli spermatozoi ma non certo il loro numero.
Se lei è sposato valuterei l'opportunità di consultare un centro di Procreazione Medicalmente Assistita, altrimenti io cercherei una "seconda opinione" andrologica
cari saluti
[#3] dopo  
Utente 176XXX

Iscritto dal 2010
grazie delle vostre risposte che mi porteranno sicuramente a cercare una seconda opinione andrologica come consigliato da voi.
quindi secondo voi dai miei valori l'unico modo di poter procreare e ricorrere ad una procreazione assistita?
e inutile cercare cure mediche ?
grazie ancora
[#4] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

non posso escluderle la possibilità di avere una gravidanza ma se VUOLE avere una gravidanza dovrebbe utilizzare una tecnica PMA
cari saluti
[#5] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...la gravidanza e' possibile ma altamente improbabile,particolarmente in maniera naturale.Cordialita'.