Utente 204XXX
Gentili dottori,
ho 38 anni e da un pò di tempo che trovo delle macchioline gialle negli slip dovute credo a perdita di liquido spermatico.le perdite sono indolore.urino senza dolore e non avverto altri bruciori.
preciso che l'ultimo rapporto sessuale risale a circa tre mesi fa, successivamente non ho avuto episodi frequenti di autoerotismo (anche per più di 1 mese) da poco ho iniziato a rifrequentare la mia ex, ed anche non avendo rapporti ho avuto erezioni molto forti anche al solo pensiero e successive perdite di sperma.per un periodo ho sofferto di attacchi di panico.e solo in quegli istanti - o quando mi innervosivo in maniera eccessiva-avvertivo lievissimo bruciore alla punta del pene.aggiungo che le erezioni mattutine prima flebili ora sono più "consistenti".
concludo dicendo che sono/ero un assiduo sportivo(cardio e pesistica), ma ho interrotto la pratica da 3 mesi sempre per motivi personali.
la lunga astinenza sessuale può comportare sintomi del genere?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
gentile utente è da verificare se tali perdite non siano solo delle secrezioni legate all' eccitazione, tale ipotesi va però verificata tramite una visita urologica andrologica
[#2] dopo  
Utente 204XXX

Iscritto dal 2011
gentile dottore,
cosa potrebbe essere?la ringrazio per il celere riscontro.
[#3] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
in che senso? come le dicevo senza una visita è ipossibile stabilire una diagnosi precisa
[#4] dopo  
Utente 204XXX

Iscritto dal 2011
grazie.
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
scusi intromissione ma potrebbero anche essere sintomi infiammatori dell' uretra. Per intanto e per prdenza protegga i rapporti.
[#6] dopo  
Dr. Ernesto Fina
28% attività
0% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2011
Mi associo ai colleghi nel sospetto di una uretrite o uretroprostatite responabili di queste perdite giallastre non legata ad un rapporto o ad una stimolazione erotica.Pertanto si faccia visitare per effettuare ulteriori approfondimenti ed esami.
[#7] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

oltre alle corrette indicazioni già ricevute dai colleghi che mi hanno preceduto, se comunque desidera avere altre notizie più dettagliate su tale problematica urologica, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/urologia/199-cistiti-ed-uretriti-urina-brucia.html.

Un cordiale saluto.