Utente 773XXX
salve chiedo un consulto in quanto il 6 di marzo mi sono operato al tendine estensore del pollice della mano dx mi sono tagliato il 14 di gennaio.
il 15 di aprile ho tolto il tutore dal pollice e ho cominciato a fare la fisioterapia (ultrasuonoterapia e ginnastica).
oggi 2 maggio il dito e' ancora gonfio l'adduttore del pollice rimane diritto e non si piega invece l'articolazione prima dell'unghia a piegarsi si piega ma non va in estensione in su.
riusciro' a recuperare questo dito? qualsiasi urto vicino al dito mi fa male
grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

è normale che a distanza di 2 mesi le cicatrici siano arrossate, dure, ispessite e un pò dolenti: si ammorbidiranno nelle prossime settimane, per cui anche il dolore locale alla pressione dovrebbe gradualmente cessare.

Per quanto riguarda invece l'estensione della falange ungueale, se questa è assente del tutto, bisognerebbe capire (con una visita specialistica diretta) se si tratta di semplici aderenze tra tendine e tessuti circostanti (che impediscono lo scivolamento del tendine stesso), oppure se c'è stato un cedimento della tenorrafia (la sutura del tendine).

Cordiali saluti.