Utente 129XXX
Gentili Dottori,Vi scrivo per mio padre..
Mio padre ha 65 anni,6 anni fa ha avuto un infarto al micro cardio,è stato operato di 4 buy pass...soffre di diabete,colesterolo..in più non segue un' alimentazione sanissima,sebbene le verdure sono sempre presenti ma eccede lo stesso.
Pochi giorni Fa ha fatto i controlli per il cuore ecodopler,holter,prova sforzo,i risultati di questi esami sembrano essere soddisfacenti...
Ma da una 15 giorni soffre di fortissimi crampi alle gambe, ai piedi,dolorosissimi,in più a volte gli gonfiono anche i piedi....
la mia domanda è questa dietro questi crampi può manifestarsi qualcosa di grave?? può essere un ' insufficienza renale???
grazie in anticipo per la vostra gentile collaborazione.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
I crampi, in pazienti come lei descrive possono essere legati a problemi elettrolitici (ipopotassemia, ipocalcemia...) tipicamente indotti da eventuale terapia diuretica.
Oppure potrebbero essere causati da farmaci per combattere la ipercolesterolemia (statine) in tal caso il dosaggio del CPK totale nel sangue puo' essere di aiuto.
Possono pero' anche essere legati al diabete, che causa spesso "dolori nevritici"
Per cio' che concerne la da lei sospettata insufficienza renale, basta che , come il suo medico le potrebbe dire, che esegua il dosaggio della creatininemia e dell'azotemia.
Cordialmente
cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Utente 129XXX

Iscritto dal 2009
Grazie mille per la sua celerità e risposta chiara..