Utente 204XXX
Buongiorno, ieri sera mio padre dopo aver cenato si è fumato una sigaretta come il suo solito, mentre stava fumando ho notato che sull'avambraccio il livido un po grosso che si era formato due giorni prima perchè ha sollevato un peso in maniera scomoda era diventato di color rosso più scuro. Mentre stava fumando gli ho messo un po di lasonil, che nn aveva messo per niente, dopo qualche secondo ha lasciato la sigaretta perchè ha cominciato a girargli la testa, ci siamo spaventati tantissimo perchè e diventato pallido, non parlava più, cominciava a tremare e ha chiuso gli occhi. Abbiamo chiamato subito l'ambulanza, mentre questa arrivava,mio padre ha cominciato a vomitare e si è ripreso.
I medici del 118 hanno misurato la pressione che era 120 la massima e hanno misurato il diabete che era 130 (buono perchè aveva appena mangiato, e comunque non è diabetico). Per accertamenti ci siamo recati al pronto soccorso, dove hanno misurato di nuovo la pressione ed era (vi scrivo i dati scritti dai medici):
FC: 64 BPM PA:130/85 MMHG TC: CGS: FR: SPO2:95% COSCIENTE: SI DEAMBULANTE:SI

DIAGNOSI DI DIMISSIONE: EPISODIO LIPOTIMICO

Gli hanno effettuato anche un elettrocardiogramma, ecco i dati:
frequenza: 62 bpm
intervallo PR: 158 ms
durata QRS: 88 ms
QT/QTc: 396/401 ms
assi P-R-T: 58 31 26
Ritmo sinusale normale
ECG normale
Ci hanno detto che si è trattato di un episodio lipotimico e vomito
Vorrei sapere da cosa può dipendere?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Puo' dipendere da molti fattori: il fatto che l'ECG al PS risultasse normale e' importante ma non esclude che possa aver avuto aritmie durante l'episodio; occorre quindi che suo padre esegua un Holter Cardiaco delle 24 ore.
Potrebbe essere stato un problema legato ad un problema circolatorio cerebrale: converrebbe eseguire un ecocolordoppler dei vasi cerebroafferenti.
Ma la cosa piu' importante e' che suo padre smetta di fumare, se davvero fosse preoccupato della sua salute.
Cordialita'
cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Utente 204XXX

Iscritto dal 2011
grazie mille dottore per la risposta immediata, comunque ieri sera in ospedale dissero che non c'era bisogno di effettuare l'ecodoppler proprio perchè il cuore stava bene, comunque riguardo il fumo lui non è un fumatore accanito, fuma soltanto dopo pranzo e cena una sigaretta di quelle leggere.
Un'ultima domanda dottore, praticamente sempre mio padre da una settimana circa ha una pallina dura vicino la clavicola sinistra, e proprio ieri mattina ha effettuato i raggi e risulta un osso cresciuto, il medico di famiglia gli ha prescritto queste pillole TAUXIB 90 mg da prenderne una a stomaco pieno. Oggi ho letto gli effetti indesiderati sul foglio illustrativo e possono portare vomito, giramenti di testa, avendo effetti indesiderati sul fegato e lo stomaco...possono aver influito le pillole, visto che le prendeva già da tre giorni?
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Le dico solo che il TAUXIB e' stato tolto dal commercio negli USA.
Agisca di conseguenza.
cordialita'
cecchini
www.cecchinicuore.org
[#4] dopo  
Utente 204XXX

Iscritto dal 2011
Grazie ancora per i suoi consigli....Ma quindi lei crede che il farmaco avrebbe potuto provocare tutto questo?
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
No, non penso. Arrivederci
Cecchini
[#6] dopo  
Utente 204XXX

Iscritto dal 2011
salve dottore, il medico di famiglia ha cambiato il medicinale a mio padre e ha prescritto BRUFEN 600 mg Granulato Effervescente.
Cosa mi sa dire riguardo questo medicinale?
Grazie..
[#7] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Il Brufen e' un buon antiinfiammatorio ed e' ben tollerato.
Cordialita'
cecchini
www.cecchinicuore.org