Utente 204XXX
Buongiorno, io sono allergico a graminacee ed altre piante tipo betulle e cereali ed anche alla polvere fin da bambino, ora ho 35 anni ed un paio d'anni fa da un prick-test è risultata anche una leggera allergia al pelo del cane. Io però vivo a stretto contatto con cani da sempre, sia in casa che fuori e non ho mai avuto nessun tipo di problema, ora però sto iniziando la nuova attività di toelettatore e mi è capitato di riempirmi di macchie rosse (tipo punture d'insetto/zanzara)ma che non mi provocano prurito. Le macchie mi sono comparse solo nell'ultima settimana, ma il lavoro lo sto già facendo da un paio di mesi.
Vorrei sapere se questa mia reazione sulla pelle può esser dovuta al contatto con i cani, soprattutto sporchi perchè prima d'esser toelettati in genere sono sporchi o se può semplicemente essere una reazione concomitante con questo periodo in cui già soffro di più per la fioritura di tutte le varie piante a cui sono allergico. Eseguo test allergici da quando sono bambino ed ho anche fatto un vaccino per l'allergia alle graminacee che è la più forte, ma mi hanno detto che con me non si ottengono buoni risultati con i vaccini perchè ho troppe allergie... Cosa posso fare? Mi potete aiutare in qualche modo per favore? posso usare delle creme per proteggermi da questo contatto? Devo anche precisare che in questo periodo già eseguo una cura antistaminica e cortisonica, quindi al contatto con i cani non ho rinite allergica o asma..
Grazie in anticipo per la cortese risposta.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Potrebbe sicuramente fare un vaccino per l'anno prossimo perchè non significa nulla essere allergico a più sostanze.
La reazione può avere divere ragioni.
Può usare una crema al cortisone localmente.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 204XXX

Iscritto dal 2011
Gentile dott. Jan Walter Schroeder, grazie per la sua cortese risposta.
Posso chiederLe secondo Lei quale vaccino dovrei fare? dovrei ripetere tutti i test giusto?
Nel frattempo ho anche fatto gli esami del sangue per un ceck up completo, ma non specifico per le allergie ed almeno quelli sono tutti perfetti, quindi spero che sia un segno positivo.
Grazie ancora per la sua disponibilità
Cordiali saluti.
[#3] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Conviene rifare i test ma soprattutto discutere quale sia allergene che dia più problemi e quindi si può trattare con il vaccino. E' una buona notizia quella degli esami del sangue.
Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 204XXX

Iscritto dal 2011
Grazie infinite per la Sua cortesia, nel frattempo ho anche fatto una visita dermatologica ed il responso è che non si tratta d'allergia ma d'una dermatite di cui non ricordo il nome scientifico, ma è tipo la 5° malattia dei bambini, dura da 1 mese a un mese e mezzo e poi scompare da sola...ora sono a 3 settimane...

Comunque rifarò anche i test e approfondirò ancora il tutto.

Grazie davvero per le Sue cortesi ed utili risposte!!!

Cordiale saluti.
[#5] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Incrociamo le dita che scompaia in fretta.
Cordiali saluti