Utente 195XXX
buona sera, sono stato sottoposto a un trapianto di corne a metà febbraio, oggi l occhio mi dava un po fastidio e mi sono accorto che è leggermente arrossato nella parte bianca e ci sono come delle venuzze rosse cosa succede?? devo consultare l oculista con urgenza ??
[#1] dopo  
Dr. Enrico Rotondo
40% attività
4% attualità
16% socialità
NARDO' (LE)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Buonasera, magari con urgenza no, ma se ha notato dei cambiamenti si faccia vedere dall'oculista, magari è una sciocchezza, ma è meglio verificarlo non crede?

cordialmente
[#2] dopo  
Utente 195XXX

Iscritto dal 2011
grazie per la sua tempestività nella risposta il problema è che io sono di torino e l oculista che mi ha operato si trova a siena non vorrei arrivare fino a li per niente secondo lei cosa può essere?
[#3] dopo  
Dr. Enrico Rotondo
40% attività
4% attualità
16% socialità
NARDO' (LE)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2010
Può essere una banale irritazione, ma via web è difficile valutare un occhio operato di recente, aspetti qualche giorno e faccia la terapia prescritta, casomai consulti un oculista nella sua città o un P.S. Oculistico, l'occhio occorre vederlo.

cordialmente
[#4] dopo  
Utente 195XXX

Iscritto dal 2011
ok.. grazie mille per il tempo dedicatomi cordiali saluti
[#5] dopo  
Utente 195XXX

Iscritto dal 2011
caro professore, ho seguito il suo consiglio e sono andato a farmi vedere da un oculista qui a torino che mi ha detto che ci sono dei neovasi che stanno per arrivare al lembo trapiantato e poi mi ha schiacciato la palpebra inferiore dicendomi che era piena di materia e di andare a farmi vedere da chi mi ha operato.ora le porgo la domanda riscio un rigetto?
[#6] dopo  
Dr. Enrico Rotondo
40% attività
4% attualità
16% socialità
NARDO' (LE)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2010
Spero proprio di no, ma è importante a questo punto che la veda l'oculista che ha operato.
cordialità
[#7] dopo  
Utente 195XXX

Iscritto dal 2011
salve dottore oggi ho visto il mio oculista a siena è mi ha detto che la situazione è preoccupante perchè i neovasi potrebbero arrivare al letto della cornea e mi ha proposto di fare una recessione della congiuntiva per attenuare la situazione...ci sono dei rischi?