Utente 141XXX
Alcuni mesi fà a causa di una fastidiosa (non direi dolorosa) tensione al funicolo del testicolo sinistro mi sono sottoposto a visita andrologica ed ecografia scrotale, ove mi è stato diagnosticato un varicocele di 4° grado al testicolo Sx e di 2° a quello Dx. La mia domanda è la seguente: Il mio pensiero non è tanto per il rischio sterilità, ma la possibilità di eliminare il fastidio che si acutizza durante il rapporto. Parlando col medico mi ha detto che l'intervento (mi parlava di "legatuta della vena") raramente è risolutivo per questo tipo di fastidio. A questo punto, se mi conferma, mi sembra inutile sottopormi ad intervento chirurgico. Vorrei sapere se, non intervenendo, col tempo la patologia può peggiorare e/o degradare in qualcosa di peggio. Esiste una terapia non chirurgica o eventuali altri accertamenti diagnostici da eseguire? Grazie mille!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore ,

le informazioni datele dal suo andrologo sono corrette.

Se desidera poi avere informazioni più dettagliate su questo particolare ma complesso tema andrologico, le consiglio di consultare anche l’articolo da me pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/urologia/388-varicocele-fare-problemi.html .

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,


il varicocele, una massa di vene varicose peritesticolari, a parte i disturbi della fertilità per cui si potrebbe considerare l'ipotesi di correggerlo ( ma prima dei 40 anni !) può determinare una sintomatologia dolorosa, fastidiosa, di impaccio, di limitazione fisica tale da richiederne la correzione anche in chi non ha problemi di fertilità.
Le terapie chirurgiche possono essere diverse a seconda della problematica di base
Peraltro con un varicocele anche di rilevanti dimensioni si potrebbe vivere bene fino a 100 anni !
cari saluti
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Dopo aver ricevute queste informazioni ora ricontatti il suo andrologo e poi, prese le decisioni del caso, ci ricontatti, se lo desidera.