Utente 190XXX
Salve tengo a precisare che nn scrivo per una diagnosi ma per una mia curisiosità diciamo dubbio.Circa sei mesi dopo 4 scariche diarrea mi è venuto un dolore zona perianale che quasi non mi permetteva di sedermi;avendo trascurato il tutto mi è passato gradualmente anche se dopo un mese mi sono recato da un chirugo il quale mi ha diagnosticato verosimile ascesso perianale drenato naturalmente.Dopo cheapunto si è attenuato questo dolore ho notato che spesso mentre deffeccavo sentivo come una leggere pallina sempre nella stessa zona che al tatto mi doreve leggermente.Dopo 4 mesi tornando a casa ho sentito sempre altatto una leggere quantita di pus sempre in quella zona e che si era sgonfiata quella pallina che apunto al tatto mi faceva male.mi sono nuovamente recato in ospedale sempre da un chirurgo il quale dopo una accurata visita e la penetrazione del ditto ha detto che non ho assolutamente niente di grave che sembra tutto sano.Questa fuoriuscita di pussempre diciamo in quantitaà ridotte continua a uscire prevalentemente quando deffecco e mia moglie osservando bene il punto dice con certezza che ho un minuscolo forellino nella zona perianale dche tende col passare del tempo a restringersi.Mi sono nuovamente recato da uno specialista medico chirugo il quale non vede niente di grave e l unico consiglio datto da lui è una gastroscopia ma mi ha rassicurato che non è niente di urgente.Secondo il vostro parere sperando i essermi spiegato bene di cosa potrebbe trattarsi?Vi ringrazio anticipatamente e complimente per la vostra proffesionalità

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
La descrizione sembrerebbe in effetti orientare verso una piccola fistola. Una valutazione proctologica appare indicata. Auguri!
[#2] dopo  
Utente 190XXX

Iscritto dal 2011
perdonando l insistenza ma lei conosce una cura omeopatica valida per provare a curare questo mio disturbo?cioè esiste qualche crema o qulcosaltro per tappare questo forellino e diminuire almeno gradulmnete questa fastidiosa fuoriuscita di pus?la ringrazio ulteriormente e auguroni
[#3] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
No in assenza di una diagnosi.Prego