icsi  
 
Utente 194XXX
salve, vi sottopongo il mio caso:
ho 37 anni cariotipo normale; mio marito ha 40 anni è monorchide sin dall'tetà di 3 mesi,soffre di azoospermia inoltre ha un cariotipo con traslocazione bilanciata 13-21.
Ci siamo sottoposti ad un ciclo di icsi con prelievo testicolare degli spermatozoi ( sottolineo che nonostante la diagnosi iniziale di azoospermia, nel corso degli esami a cui ci siamo sottoposti, sono state effettuate 3 raccolte di seme in cui si sono ritrovati rarissinmi spermatozoi anche congelati).
Ho prodotto 8 ovociti di ottima qualità, e dalla biopsia testicolare sono stati ritrovati molti spermatozoi mobili ( anche congelati): 8 di questi sono stati utilizzati per la icsi.
Risultato: 1 solo ovocita fertilizzato con 3 pronuclei, nessuna traccia di fertilizzazione negli altri 7.
Il ginecologo e l'embriologo del centro non hanno avuto alcun dubbio nell'attribuire la causa del fallimento a una compromissione grave del seme di mio marito ( anche se al microspopio non sono state rilevate anomalie)
Volevo un vostro parere in merito: siamo rimasti sconcertati dal risultato.
Eravamo stati preparati ad una bassa percentuale di fertilizzazione degli spermatozoi se si fossero utilizzati quelli immobili del campione congelato ma avendo riscontrato una buona mobilità in quelli del prelievo testicolare, onestamente rimaniamo perplessi sulle cause del risultato disastroso.
per favore, datemi la vostra opinione e suggeritemi, se lo ritenete, approfondimenti successivi.

grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Cara Utente,non é possibile "giurare" sulla qualità dello/gli spermatozoo/i usato/i,il che giustifica la scarsa percentuale di successi in casi simili.Non resta che "rifiatare" e riconsiderare il percorso intrapreso.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 194XXX

Iscritto dal 2011
Gentili dottori, i Vosrti colleghi del Centro dove siamo in cura ci hanno caldamente sconsigliato di riprovarci, poichè gli spermatozoi appartenenti ad uno stesso prelievo testicolare in genere non mostrano gradi di fecondazione differenti.
Non esiste alcuna analisi che può rilevare eventuali problemi sul campione?
Abbiamo letto del tunel test oppure dell'utilizzo di un microscopio 'più potente' per scongiurare la possibilità di presenza di anomalie sulla superficie dello spermatozoo..
dateci un consiglio

grazie
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...se gli operatori di un centro di sterilita' sconsigliano di andare avanti,non vedo come noi,da questa postazione mediatica,senza poter visitare,si possa dare un'indicazione differente.Non sara' un approfondimento diagnostico a modificare il quadro prognostico.Capisco il desiderio di avere un figlio,la preoccupazione dell'eta' matura (come madre potenziale) e la delusione per la PMA fallita ma,mi creda,non sara' una risposta "forzata" a cambiare il quadro clinico.Cordialita'.