Utente 191XXX
salve, sono un ragazzo di 26 anni. da novembre mi si e' lentamente gonfiato il volto e ancora non si sgonfia, all'inizio faceva anche molto male invece ora il dolore compare qualche volta. ho fatto un ecografia da cui e' risultato un ispessimento di cute e sottocute. il mio medico a quel punto ha voluto farmi fare una biopsia di cui vorrei il vostro parere. il referto e' questo: "Sezioni cutanee con discreti infiltrati infiammatori ad impronta linfoplasmacellulare a distribuzione perifollicolare, follicolare e perivascolare superficiale. snomed: A M-43000".
e' una cosa grave? la parola linfoplasmacellulare mi ha messo un po' di paura. come faccio a far sgonfiare la faccia? grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Salve,
abbia pazienza ma non capisco che le ha chiestio la biopsia, se un dermatologo o il suo MMG. Nel secondo caso, vada di corsa da un dermatologo, possibilmente di buone capacità ed esperienza e esponga il suo caso. Penso sia il consiglio migliore le si possa dare.

In bocca al lupo e buona giornata
[#2] dopo  
Utente 191XXX

Iscritto dal 2011
Salve dottor Mocci, la biopsia me l'ha chiesta il mio medico curante dopo che pero' da novembre ho fatto tantissimi esami del sangue e strumentali. Questi esami comprendono anche gli autoanticorpi di esito negativo e degli esami specifici immunologici anch'essi di esito negativo. ho fatto anche una RMN e una PET total body, tutto con esito negativo. Alla fine rimaneva solo la biopsia da fare (che pero' secondo me si poteva fare anche molto prima). Andro' al piu' presto da un dermatologo. Oggi pero' sono stato dal mio medico che ha detto che secondo il codice snomed dovrei stare tranquillo, lei che ne pensa?

Saluti