Utente 205XXX
Gentile Dott.
le scrivo le mia analisi ne volevo sapere di più se gentimente poteva rispondermi
Sono Davide 30anni è il primo esame seminale computerizzato che ho fatto..
Giorni astinenza 3 Aspetto Giallastro
Liquefazione finemente irregolare
viscosità nella norma
specifica assente
agglutinazione
aspecifica: lieve
ph 7,8
volume 1ml
spermat x eiaculo 151.100.000
%forme mobili 95
concentrazione spermatozoi mobili/ml 143.544.992

Studio caratteristiche qualitative degli spermatozoi mobili
velocità media 36,9
linearità media 6,3
spostamento laterale della testa 3,1
frequenza beat/cross 7,3Hz
Spermatozoi con movimento
Immobili 5%
non progressivi 4%
Progressivi lenti 15%
Progressivi rapidi 76%

Esame morfologica :

Forme Normali 26%
Forme Atipiche 74%
Anomalie della Testa 47%
Piccole 4%
grandi 1%
rotonde 5%
allungate 4%
piriformi 3%
doppie 2%
contorni irregolari 13%
acromosoma malformato 15%
acromosma assente 0%
anomalie del collo 19%
resti citoplasmatici 16%
angolazione 3%
anomalie del flagello 8%
assente 1%
corto 3%
arrotolato 2%
doppio 2%
cellule linea spermatica 13 p.c.
leucociti 2 p.c.
emazie 1-2 p.c.
cristalli rari
cellule epiteliali /
altri elementi /
Commento riassuntivo
L'esame Computerizzato del liquido seminale mostra:
Concentrazione per ml di spermatozoi: normale
Percentuale di forme mobili Normale
Concentrazione di forme mobili Normale
La valutazione complessiva di queste, effettuata tramite analisi computerizzata della loro cinetica ha evidenziato:
Valori di velocità media Normale
Rettilineità della progressione Normale
Il valore dello spostamento laterale della testa degli spermatozoi, funzione correlata con la penetrazione del muco cervicale e nella zona pellucida dell'ovocità Normale
la percentuale di spermatozoi normoconfortanti Patologica
Valutazione finale secondo i parametri W.H.O. teratozoospermia
Note Ipospermia
Discreto Numero di cellule della linea germinale
Elevata contaminazione da detriti

e' il primo test che ho fatto potrei aver toccato con il dito un pò di liquido seminale non sò se potrebbe aver influito sul test
la ringrazio ancora rimango in attesa di una sua risposta

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
gentile utente,
la quantità di liquido seminale "giallastro" emesso è inferiore alla norma oltre ad una ridotta concentrazione di spermatozoi "normali";
Il colore giallastro fa pensare ad un liquido seminale più denso del normale e quindi di minor volume; penso che la cosa migliore sia quella di ripeterlo, magari cercando di idratarsi di più qualche giorno prima del prelievo, assumendo un maggior quantitativo di frutta (compatibilmente con le sue condizioni cliniche) per cercare di rendere il liquido seminale un pò più fluido; bisogna inoltre escludere la presenza di varicocele con un ecocolordoppler scrotale e successivamente consultare un andrologo se non lo ha già fatto.