Utente 205XXX
Salve, l'11 marzo mi sono operata d'urgenza all'appendicite acuta. mi hanno fatto tre taglietti:uno sotto la pancia, dove hanno inserito il tubo del drenaggio, un altro a sinistra, e il terzo nell'ombelico. una settimana dopo l'intervento ho tolto i punti. nonostante siano passate 3 settimane, dalla ferita dell'ombelico fuoriesce una materia gialla-verde. il mio medico di famiglia mi ha prescritto un antibiotico in pomata "gentamicina" e sembra che stia migliorando. l'altro ieri, dal taglio a sinistra, mi è finalmente caduta la crosta, ho notato però un filo nero che si trova proprio a pochi millimetri dal taglio. ora non credo che sia un punto che si sono dimenticati di togliere, in quanto i 2 punti che avevo erano messi dall'alto verso il basso. questo invece si trova in una posizione orizzontale. è possibile che sia uno di quei punti che si sciolgono? cosa devo fare?aspettare un altro pò per vedere se cade o andare dal medico che mi ha tolto i punti? cosa potrebbe essere? sono molto preoccupata.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
E' consigliabile andare a farsi rivedere dal Chirurgo che l'ha operata. Per due motivi: la possibile infezione ombelicale e il dubbio sulle suture (interne? esterne?) a livello dell'accesso in fossa iliaca sinistra.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 205XXX

Iscritto dal 2011
come da Lei suggerito sono andata a farmi visitare. purtroppo non dal chirurgo che mi ha operata, in quanto non c'era. dall'ombelico esce ancora la materia in più è comparso anche il dolore intorno e all'interno dell'ombelico. mi hanno fatto l'ecografia e dopo mi hanno prescritto ciproxin 500 in compresse per 5 giorni. sul verbale, come diagnosi hanno scritto: onfalite. ho chiesto di che cosa si tratta ma l'unica cosa che mi hanno detto è che si tratta di un'infezione dopo la laparoscopia e dopo la terapia devo farmi vistare da mio medico curante. vorrei sapere però più precisamente in cosa consiste e quale potrebbe essere la causa. io sono stata molto attenta, ho cambiato sempre le garze e ho messo il betadine due volte al giorno...insomma ho sbagliato in qualcosa? ed è una cosa seria? grazie.
[#3] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Una parola difficile che pero' indica quello che gia' si sospettava, cioe' un'infezione dell'ombelico. Non mi sembra che stia sbagliando nulla: continui con le medicazioni cosi' come le e' stato detto.
Cordiali saluti
[#4] dopo  
Prof. Marco Catani
44% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
gentile utente,

l'infezione del sito del trocar ombelicale è evento raro ma possibile in quanto il pezzo operatorio (l'appendice) di solito esce da quel sito.

le infezioni postoperatorie nella chirurgia laparoscopica sono rare proprio in relazione alle piccole incisioni.

ci vuole pazienza e perseveranza, proprio per le esigue dimensioni dell'accesso, di solito le infezioni hanno ridotta durata.

cordiali saluti