Utente 198XXX
Gentili medici di Andrologia

Colgo l' occasione di ringraziare tutti i medici che mi hanno risposto ai miei precedenti consulti apprezzando l' utilità di questo sito e la disponibilità in maniera del tutto gratuita dei medici a chiarire i problemi degli altri.

Sono ossessionato dalle dimensioni del mio pene in quanto le ragazze ho frequentato mi hanno riferito senza mezzi termici che è troppo piccolo e per questa ragione al momento nonostante i miei sforzi rimango ancora solo e temo di rimanere solo per tutta la vita.

Le mie misure alla massima erezione (raggiungibile solo con il Sildenafil) sono 13.3 cm di lunghezza (altrimenti anche meno di 12 con erezioni parziali) dall' apice del glande al pube premendo leggermente con il metro sull' osso pubico e scansando i peli;
Circonferenza di 11.2 cm ma solo alla base in quanto l' organo tende a rimpicciolire e a schiacciarsi già prima di metà pene con una circonferenza di 9 - 9.5 cm a metà asta e poi finire con un glande apparentemente piu piccolo di tutti i peni che ho visto sui siti porno.
Sono molto abile in fatto di misurazioni in quanto ho lavorato in una azienda dove ho preso esperienza in vari tipi di misurazioni (tubi di gomma, stampi, sezioni, ecc.) e quindi sono certo al 100% di aver preso bene tali misure.

I medici che mi hanno visto da vivo hanno avuto pareri discordi: alcuni non hanno fatto caso al problema, altri mi hanno consigliato una Falloplastica incrementativa sia per la lunghezza che per la grossezza, ma purtroppo NON ho minime possibilità economiche di poter sottopormi a una tale operazione.
Stando al fatto che a quanto pare il parere delle ragazze è stato tra i piu pessimisti, perfino di quello dei medici.

Prima di procedere con tecniche di allungamento non chirurgico come le "manovre e gli esercizi" di trazione credo poco o per niente efficaci nel mio caso visto il problema rappresentato soprattutto dalla circoferenza, vorrei da Voi un ulteriore chiarimento:

1] Ho un pene davvero piccolo oppure posso comunque prima o poi trovarmi una donna?
Questo perche è molto importante che sappia davvero come stanno le cose per non aggravare sulla mia autostima.

2] Un' altra cosa davvero importante tralasciando i dati non sempre attendibili che vengono riportati su internet: quali sono le misure peninee degli altri uomini Italiani? cioè si va da un minimo di .....cm ad un massimo di ....cm?

Attendo risposta

Cordialmente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Enrico Conti
44% attività
0% attualità
16% socialità
ALBA (CN)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2011
Caro signore, è chiaro che per lei il problema continua a costituire un notevole ostacolo alla vita di relazione. Concordo con Lei sul fatto che la questione fondamentale sia quella dell'autostima. Se questa non c'é, la vita è dura. Potrei farLe numerosi esempi di persone che con un pene come il Suo conducono una vita di relazione felice e soddisfatta ma a che serve? Forse lei avrebbe bisogno di effettuare una consulenza di tipo psicologico per capire come scardinare questo Suo complesso. Qui sotto Le metto un paio dilink sulle dimensioni. Spero Le siano utili. Buona giornata.

http://www.andrologiapertutti.com/index.php?option=com_content&view=article&id=49:dimensioni-del-pene&catid=38:dimensioni-del-pene&Itemid=56

http://www.andrologiapertutti.com/index.php?option=com_content&view=article&id=186:le-dimensioni-del-pene-che-angoscia&catid=38:dimensioni-del-pene&Itemid=56
[#2] dopo  


dal 2011
Gentile medico

Innanzitutto Buon Weekend e grazie per la risposta.

Capisco quello che mi vuole dire e se davvero conosce uomini che hanno un pene grande come il mio e conducono una vita sessuale regolarissima (sposati, fidanzati) tiro un sospiro di sollievo.

A proposito, una ultimissima cosa importante:
Le ragazze piu minute magari non particolarmente alte e con fianchi piu piccoli hanno anche necessità anatomiche-vaginali di avere peni piu piccoli rispetto a quelle piu formose e con fianchi piu larghi?
Finora ho avuto esperienze con ragazze non prorpio snelle anche se non obese, leggermente robuste diciamo anche se io non lo sono affatto, quindi magari provando con una ragazza pari corporatura (cioè piu minuta) potrei trovarmi piu adagio come rapporto sessuale?

Cordialmente
[#3] dopo  
Dr. Enrico Conti
44% attività
0% attualità
16% socialità
ALBA (CN)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2011
Anche tra le donne variano le dimensioni. Difficile fare delle previsioni morfologiche dalla corporatura. In linea di massima (regola generale) una partner magra permette di raggiungere più facilmente la zona genitale, mentre viceversa con una partner sovrappeso. Buona serata
[#4] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Caro lettore,


visito circa 2000 pazienti l'anno ed a tutti misuro il pene in stato di flaccidità e di "trazione" con un righello appoggiato sul pube.
le misure dell'80% dei miei pazienti arrivano a 13 cm in trazione che considero la lunghezza media del "pene italiano"
Il suo pene non mi sembra abbia bisogno di alcun accrescimento ne di lunghezza ne di calibro
Cari saluti
[#5] dopo  
Dr. Enrico Conti
44% attività
0% attualità
16% socialità
ALBA (CN)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2011
Il dato del Dottor Pozza ( valutato su un campione molto ampio!) è simile a quello del gruppo di lavoro italiano pubblicato sull'argomento qualche anno fà. Sperando che quanto detto (e ridetto) Le possa dare tranquillità, ora La inviterei a concentrarsi sul come vincere le Sue frustrazioni... buttando via il righello! Buone cose
[#6] dopo  


dal 2011
Vi ringrazio di nuovo

Per il Dottor Diego Pozza:
Io quanto alle misure da me riferite intendo a pene eretto, non in trazione come dice Lei.

Lasciando stare confronti con misure riportate o meno su siti ho avuto ripetuti problemi legati alle considerazioni delle ragazze che ho frequentato:
ho queste sono state con dei negri oppure realmente io sono tra quelli meno dotati.
Più volte mi hanno detto che è troppo piccolo e stretto per accontentarle e da qui nascono i miei timori di non poter trovare una ragazza.

Cordialmente_
[#7] dopo  
Dr. Enrico Conti
44% attività
0% attualità
16% socialità
ALBA (CN)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2011
Le misure del pene in stretching correlano con quelle in erezione. Cordialità