Utente 149XXX
Buongiorno Medicitalia, ancora una volta mi piacerebbe ricevere un vostro consulto riguardo un problema di mia nonna che ha 85 anni. Questa mattina mi ha informato di avere distrurbi molto invalidanti. Afferma di vere fiamme che si spostano nel campo visivo, fumo che esce dal pavimento e più volte affacciata alla finestra afferma di aver avuto allucinazioni, di veder persone che in realtà non ci sono. I sintomi sono transitori. Mia nonna nonostante l'età è una persona molto lucida. Dieci anni fa ha avuto un incidente mortale, battendo la testa sul ciglio del marciapiede. Da quel giorno ha accusato vari fastidi agli occhi, vedeva puntini e macchie nere. L'oculista le ha diagnosticato (dopo tutti gli esami necessari) all'occhio destro sospetto di membrana neovascolare e all'occhio sinistro atrofica. So di non essere precisa e chiara nella descrizione e nella terminologia utilizzata, ma non mi sono mai preoccupata di accudire mia nonna quindi non ero a conoscenza del suo problema, solo questa mattina me ne ha parlato ed ho immediatamente prenotata una visita privata lunedi. Si tratta di degenerazione maculare? Il dottore ha associato il problema all'incidente, è così? Ma soprattutto mi piacerebbe capire se questi disturbi che accusa, la visione di fiamme e fumo posso essere sintomi di degenerazione maculare! Ringrazio tantissimo per l'attenzione!
[#1] dopo  
Dr. Antonio Pascotto
52% attività
12% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2001
Prenota una visita specialistica
Gentile concittadina,

I disturbi riferiti da Sua nonna "possono" anche dipendere dalla degenerazione maculare, ma talvolta dipendono anche da disturbi circolatori, frequenti ad una certa età.

Presto, verrà fatto a Sua nonna un esame del fondo oculare ed eventuali accertamenti strumentali che aiuteranno a sciogliere ogni dubbio.

In bocca al lupo!
[#2] dopo  
Utente 149XXX

Iscritto dal 2010
Gentilissimo dottor Pascotto, mio padre questa mattina ha accompagnato mia nonna dall'oculista. La situazione è rimasta quasi invariata, si è solo aggiunta la cataratta e un distacco del vitreo. Il dottore le ha detto che non rischia di perdere la vista e questo ha tranquillizzato non poco mia nonna. Carissimo dottore lei non mi conosce, io la conosco benissimo, perchè circa 10 anni fa chiesi un suo consulto su un sito diverso. Lei è stata la prima persona che ha trovato il nome a fastidi visivi: cefalea oftalmica. Io non sapevo assolutamente che lei avesse uno studio a Napoli. Nei prossimi giorni prenoterò una visita per me. Io controllo periodicamente il fondo oculare a causa delle miodesopsie. Ma essendo incinta da 11 settimane posso effettuare lo stesso un controllo completo? Grazie mille.
[#3] dopo  
Dr. Antonio Pascotto
52% attività
12% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2001
Incinta da undici settimane! Complimenti!

In gravidanza, è possibile sottoporsi tranquillamente ad una visita oculistica completa.

Mi fa piacere che anche per Sua nonna siano arrivate buone notizie e sono contento di sapere di esserLe stato d'aiuto tanti anni fa.

Grazie per la riconoscenza,
AP
[#4] dopo  
Utente 149XXX

Iscritto dal 2010
Buongiorno dottore, a me sembra di aver scritto incinta da unidici settimane no mesi. Graze per la cortese attenzione, buona giornata!
[#5] dopo  
Dr. Antonio Pascotto
52% attività
12% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2001
Scusi, avevo scritto male io ed ho già rettificato. Non vorrei che si fosse offesa... ;-)