Utente 202XXX
Salve,
vi scrivo per avere un vostro consulto e per sapere se sto procedendo nel modo giusto.
Il tutto inizio' un mese circa fa' con un po' di mal di gola accompagnato da un po' di febbre per il quale su consiglio della dottoressa presi il macladin per due giorni. il mal di gola se ne ando' ma ritorno' dopo un paio di giorni.
Rifeci il ciclo di antibiotici per cinque giorni, il mal di gola passo' ma la febbricola rimase. chiamai il mio medico di base che mi disse di prendere un altro antibiotico per tre giorni. Dopo qualche giorno iniziarono dolori, crampi addominali incredibili e nausea.
Feci una visita dal gastroenterologo che mi disse che il tutto era un effetto collaterale del macladin, mi diede di prendere un protettore gastrico ed un antiacido.
In realta' dopo una cura di 20 giorni mi risollevai con lo stomaco. Ancora sento un po di calore nella parte addominale e un po' di reflusso ma non ho i dolori iniziali, quindi credo vada meglio.
il fatto che rimane questa febbricola che si aggira tra i 36.9 e 37,2, mi sento accaldata e non in forma perche' non e' la mia tempertaura normale.
Ho fatto tutte le analisi del caso ma non risulta nulla di rilevante.
Condultato un infettivologo che mi diede da fare altri esami virali(mononucleosi, CMV,tifo, paratifo, brucella) risultati tutti negativi e mi disse di non preoccuparmi perche sarebbe passata da sola.
Di canto mio ho fatto un ecografia addome completo, visita otorino ma non risulta nulla.
Un paio di volte sono finita al pronto soccorso per i forti dolori addominali in cui tra analisi, lastra torace, elettrocardiogramma non risutava nulla.
Ancora oggi ho la febbricola e sinceramente non mi sento bene per cui ho consultato un internista che dopo l'accurata visita , le analisi e tutto il malloppo da me fatto mi dice che non c'e' nulla e di voler indagare ulteriormente perscrivendomi di fare esami anticorpali, VES, PCR, ecografia tiroide, anticorpi antibrucella, capillaroscopia e altre analisi.
Chiaramente ancora devo far tutto ma vi scrivo perche' sono molto preoccupata, non sto bene e sono anche molto scoraggiata.
Vorrei un vostro parere.
grazie
[#1] dopo  
Prof. Mauro Granata
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
I valori della temperatura corporea riportati sono normali, concordo comunque con il collega internista per procedere con le indagini da lui prescritte. Cordialmente.
[#2] dopo  
Utente 202XXX

Iscritto dal 2011
grazie dottore per la risposta.
quindi lei ritiene non sia preoccupante?
ma allora perche' mi sento cosi' giu' ?

[#3] dopo  
Utente 202XXX

Iscritto dal 2011
Salve dottore,
potrei avere da lei altri pareri in merito.
grazie
saluti
[#4] dopo  
Prof. Mauro Granata
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Ribadisco quanto già scritto. Cordiali saluti.
[#5] dopo  
Utente 202XXX

Iscritto dal 2011
salve dottore,
in attesa degli esami prescritti dall'internista la aggiorno sul risultato preso del pap-test.
Risulta : cervivovaginite da candida albicans e da flora batterica. Nell'urinocultura non risulta nulla.
Le chiedo se la febbricola puo' essere associata a questo ?
Il mio medico di base mi ha dato la terapia da seguire con fluconazolo che non ho ancora iniziato perche' vorrei far riprendere meglio lo stomaco da problemi di gastrite avuti.
grazie ancora,
saluti
[#6] dopo  
Utente 202XXX

Iscritto dal 2011
Salve dottore,
non ho ancora i risultati delle analisi, ho solo fatto l'eco alla tiroide e non e' stato evidenziato nulla di particolare.
Da qualche giorno la febbricola si e' abbassata (36.4-36.8) e ogni tanto ho delle punte di 37 ma non dura molto. questo pensa sia normale ?
Per il resto comunque il mio stato generale non e' al meglio, mi sento la testa pesante, confusa e ogni tanto mi gira. La scorsa mattina ad esempio mi girava parecchio e lentamente la situazione e' migliorata.
Sento spesso brividi che partono dalla schiena e in questi casi noto che la temperatura sale di qualche linea senza pero' arrivare a creare febbre.
A questi si alternano momenti in cui sento un forte calore alla parte alta della schiena.
Insomma non so a cosa pensare.
Puo' perfavore darmi qualche parere ? Sarebbe prezioso.
Grazie
Saluti

[#7] dopo  
Prof. Mauro Granata
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Riuscirò mai a convincerla che i valori della temperatura da lei riportati sono nella norma? I sintomi riferiti potrebbero anche essere di natura funzionale ma è necessario che un parere esaustivo venga formulato da un medico che ha avuto l'opportunità di visitarla di persona. Saluti.
[#8] dopo  
Utente 202XXX

Iscritto dal 2011
Salve,
la aggiorno.
Ad oggi dal momento in cui le ho scritto mi sono sentita oggettivamente meglio a parte qualche piccolo problema di reflusso.
Oggi risento ancora una volta i brividi e misuro la temperatura in mattinata (36.8) e dopo pranzo (37.1).
Devo aggiungere che dovrei essere a 14 giorni dal ciclo e probabilmente e' questo.
Ma sento continuamente sensazione di freddo e brividi con cui non e' piacevole stare.
Non ho ancora ricevuto il resto delle analisi. Ho ritirato solo gli indici infiammatori e non risulta nulla.
Sensazione di vuoto e di giamenti di testa mi sono passati, le ripeto rimane questa sensazione di influenza (brividi, freddino, febbricola).
Mi rendo conto che e' difficile a distanza ma dal quadro che le ho decritto fino ad oggi potrebbe dirmi se ha in mente qualcosa ?
grazie