Utente 197XXX
Salve, sono una ragazza di 27 anni e da cica 2 anni seguo dei corsi in piscina...1 anno e mezzo fa sono stata piuttosto noncurante, difatti un giorno mi sono rasata frettolosamente qualche minuto prima di entrare in piscina, può immaginare che sorpresine si nascondono nell'acqua! morale della favola mi sono beccata una bella follicolite (effetto punturone di zanzara "-")che ha iniziato ad espandersi prima alle gambe poi fino ai glutei, prontamente guarita grazie allo specialista dermatologo nel giro di pochissimi giorni con gentamicina 0,1 e azitromnicina compresse 500mg per 6 giorni.....secondo le sue indicazioni avrei dovuto usare gentamicina per pochi focolai controllabili, se invece questi continuavano a moltiplicarsi senza controllo sarei passata all'antibiotitico sopraccitato; ho dovuto seguire la seconda indicazione visto che non era più possibile tenerli sotto controllo!!Così facendo sono guariti davvero in fretta....
Passa un anno e mezzo, continuo ad andare in piscina e ci sto molto attenta, mi disinfetto bene ad ogni depilazione, prima e dopo, e disinfetto pure il rasoio...tutto ok, nessun problema!
Qualche giorno fa, dinuovo presa dalla fretta mi rado al volo pochi minuti prima dell'ingresso in acqua, poichè il giorno prima ahimè, mi ero scordata di farlo con le solite precauzioni ! Mai l'avessi fatto, dinuovo la stessa odiata sorpresina che è apparsa qualche giorno dopo...
Le espongo il mio problema, ho chiamato subito per prendere un appuntamento in ospedale, 2 mesi di attesa...io desidererei risolvere la cosa nel breve tempo, visto e considerato che vorrei riprendere in piscina, inoltre tra poco inizia la stagione estiva, ma cosa peggiore mi danno fastidio per il lieve dolore e prurito!
Per ora, seguendo le indicazioni datemi in precedenza dallo specialista più di un anno fa, prima di tutto ho ricomprato la gentamicina 0,1 , la metto su ogni follicolo infettato quando mi accorgo che è stato infettato e poi lo copro col cerotto, però come la prima volta che mi era venuta mi accorgo che non basta, stanno dinuovo contagiandosi l'uno con l'atro, se ne sgonfia uno e appare l'altro anche a distanza di superficie come la prima volta ...
A casa mi ritrovo altre 2 confezioni di azitromicina compresse 500mg "avanzate" dalla prescrizione fatta in passato dallo specialista, se non riesco a bloccarle con la gentamicina posso riprenderlo avendo la stessa efficacia visto il generoso lasso di tempo che è passato? se si, per 3 o per 6 giorni?(il dubbio mi sovviene guardando la posologia)...mi rivolgo a lei perchè so quanto debba essere moderato l'uso degli antibiotici, di cui peraltro non ho mai abusato.

La ringrazio anticipatamente per la prezioza disponibilità...

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Buondì
abbia pazienza ma sul sito non si lavora in questa maniera, perchè niente può sostituire la visita dertmatologica diretta, che le caldeggio smettendo di fare di testa sua, perchè la diagnosi di un anno fa non è detto sia la stessa di ora.

saluti